Milano, alla Scala il meglio del calcio mondiale. Cosa pretendere di più?

La Fifa assegnerà i premi del Best Football Awards 2019 nel più famoso teatro del mondo. Appuntamento il 23 settembre

Milano, alla Scala il meglio del calcio mondiale. Cosa pretendere di più?

Per una notte, Milano tornerà a essere la capitale del calcio. Mondiale. Non per merito di Inter e Milan, l'attesa è ancora lunga. Bensì per volontà della Fifa che ha deciso che sarà Milano la sede del galà per l'assegnazione del Best Fifa Football Awards. E Milano ha messo a disposizione, addirittura, la magia del Teatro alla Scala quale sede della premiazione. Lo riferisce la Fifa in un comunicato. Appuntamento il 23 settembre per una serata che vedrà premiati "i migliori tra i migliori nel mondo del calcio".

Quella milanese sarà la quarta edizione del prestigioso premio, da quando si è interrotta la collaborazione con France Football che organizza il Pallone d'Oro. "La città di Inter e Milan segue le orme di Londra - scrive la Fifa - dove ha avuto luogo l'evento dello scorso anno".
In una serata scintillante lo scorso settembre, il croato Luka Modric ha vinto il premio come miglior giocatore maschile spezzando così l'egemonia decennale di Leo Messi e Cristiano Ronaldo.
La Fifa "è estremamente grata al Teatro alla Scala e alle autorità milanesi per l'opportunità unica di ospitare i Best Fifa Football Awards in un luogo così speciale e in una città immersa di tradizione calcistica, dove la passione per il bel gioco è radicata nella vita quotidiana".

TAGS:
Calcio
Fifa
Milano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X