Calcio

Patrick Cutrone rischia due giornate di squalifica. Il gol segnato con il gomito contro la Lazio, sfuggito anche alla perizia del Var, potrebbe valere due turni di stop per l'attaccante del Milan. Come riporta Il Corriere dello Sport, il regolamento prevede che la realizzazione di una rete colpendo volontariamente il pallone con la mano costituisce una condotta gravemente antisportiva, punibile con due giornate di squalifica. Proprio sulla “volontarietà” il Milan e Cutrone si aggrapperanno, perché anche dalle immagini è difficile stabilire se il tocco sia stato o meno volontario.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A