La moviola della 31.ima giornata di Serie A

Gli episodi dubbi del turno di campionato

  • A
  • A
  • A

Benevento-Juve, arbitro Pasqua
Entrambi corretti i rigori concessi alla Juve. Nessun dubbio sul primo, con il fallo molto netto su Pjanic. Ingenuo, ma comunque indiscutibile, quello concesso a Higuain: il tocco di Viola c'è e l'argentino non fa nulla per rimanere in piedi. Giusto l'annullamento della rete di Mandzukic per fallo di mano. Forse eccessivo il giallo

Roma-Fiorentina, arbitro Fabbri
Nel primo tempo è giusto non fischiare rigore per il tocco di mano in area di Fazio: il pallone arriva sul braccio largo del difensore giallorosso, ma prima picchia sul suo piede. Manca un penalty, invece, alla squadra di Di Francesco, quando nel finale Pezzella e Victor Hugo intervengono fallosamente su Schick.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments