L'allarme di Cairo: "Stanno massacrando Belotti"

Il presidente granata: "Ci tengo a sottolineare come venga malmenato in tutte le partite"

L'allarme di Cairo: "Stanno massacrando Belotti"

L'infortunio di Belotti è motivo di allarme per Urbano Cairo. "Ci tengo a sottolineare che stanno massacrando Belotti. Viene malmenato in tutte le partite. E nessuno dice nulla. Proteggete e tutelate Belotti. Avete visto cosa è acaduto domenica. E le conseguenze sono un danno per il Torino e per la Nazionale".

Parole forti, dal presidente granata. Il Gallo, si sa, è fermo per infortunio: meno grave di quanto si temeva domenica sera, ma abbastanza per costringerlo a stare fermo per un mese: salterà quattro partite col Torino, ed è a rischio la sua presenza nella decisiva fase dei play off della nostra Nazionale.
Cairo ha detto queste cose a "Tutti convocati" di Radio 24, parlando anche del Var che -a suo giudizio- "in queste ultime partite ci ha danneggiato". Fermo restando, ha aggiunto, che il Var "è una bellissima innovazione, e gli arbitri devono stare molto attenti a decidere quando fischiare".

Il presidente del Torino ha aggiunto: "Il Var ci ha tolto 4 punti, speriamo di recuperarli velocemente. Ma rimango convinto che sia una buonissima innovazione che va messa a punto. Ma gli arbitri, sapendo che c'è il Var, aspettino a fischiare. Se fischi, l'azione si interrompe. Lasci andare avanti il gioco, si chiude l'azione, fai gol, poi vedi la Var ed eventualmente convalidi".
"Non voglio colpevolizzare nessuno perché evidentemente è un nuovo modo di arbitrare e gli arbitri devono prendere le misure ma ormai siamo alla settima giornata, credo sia giusto che uno abbia imparato", ha aggiunto Cairo. "Poi io rispetto quello che fanno gli arbitri. Il Var è una buonissima innovazione in cui credo, è un modo per aiutare i direttori di gara. Mantengo la totale convinzione che funzioni, chiaramente siamo all'inizio. Il Toro si è candidato ad essere una delle vittime della messa a punto...".

TAGS:
Calcio
Torino
Cairo
Belotti

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X