JUVE, BONUCCI: "SORPRESO DI NON GIOCARE"

"Sinceramente sono rimasto sorpreso quando il mister ha dato le casacche e ha detto che non avrei giocato. Mai mi sarei tirato indietro, sono le partite in cui mi esalto, ma fa parte delle rotazioni". Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha commentato così l'esclusione dalla formazione titolare bianconera nella gara contro il Milan, sua ex squadra. "Ci sono 60 partite, rientra nelle rotazioni - ha proseguito Bonucci a Sky -. Abbiamo la fortuna di avere grandi difensori che sanno farsi trovare pronti. Mi sarebbe piaciuto giocare ma gli interessi della squadra passano in primo piano. Gattuso? Le sue parole mi riempiono di orgoglio, fanno capire quello che ho cercato di dare all'ambiente. Quanto e' successo in estate è sotto gli occhi di tutti, ho scelto di tornare a casa perche' ci sono delle priorità".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X