John Elkann: "Più forte è la concorrenza e più forte è la Juve"

L'ad di Exor: "Paura del Napoli? E' sempre bene avere dei concorrenti, questo stimola"

"Paura del Napoli? E' sempre bene avere dei concorrenti, questo stimola. Si vede da tanti anni che la Juve non ha paura degli avversari forti. Anzi, più gli avversari sono forti e più la Juve è ancora più forte". Lo ha detto John Elkann, presidente e amministratore delegato di Exor, a margine della presentazione della mostra 'Black&Whites Times' allo Juventus Museum. "Soddisfatto fino ad ora? Abbiamo avuto molta paura domenica...", ha aggiunto a proposito della sofferta vittoria sul Benevento.

ANDREA AGNELLI: "LA JUVE E LA MIA FAMIGLIA INSCINDIBILI"

ANDREA AGNELLI: "LA JUVE E LA MIA FAMIGLIA INSCINDIBILI"

E sempre in occasione della kermesse bianconera al JMuseum ha parlato anche il presidente della Juve Andrea Agnelli: "Sicuramente è una giornata speciale oggi, festeggiamo inaugurando questa magnifica mostra per i 120 anni della Juventus di cui 94 con la nostra famiglia e questa è una cosa di cui siamo estremamente orgogliosi. Siamo la più lunga proprietà in qualsiasi franchigia sportiva di qualsiasi post mondiale e questa è una cosa che mi preme ricordare, è un orgoglio. Questa mostra racconta attraverso la cultura il nostro Paese, di questo vorrei ringraziare il curatore Walter Veltroni che per me è stato un amico e un maestro al quale mi rivolgo per le questioni importanti. Un ringraziamento va anche al presidente del museo Paolo Galimberti, che ha avuto l’idea di questa mostra. Spero che in numerosi correranno a vedere questa mostra che rappresenta la storia non solo della Juventus ma quella del Paese".

TAGS:
Juve
Agnelli
Elkann
Mostra

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X