Inter-Empoli 2-0: Eder-Candreva, 3 punti per l'Europa

Senza Icardi e Perisic, gli altri uomini-gol non tradiscono la fiducia di Pioli. Bene anche Palacio. Handa, due parate decisive. Esordio in A di Andrea Pinamonti

di ROBERTO OMINI

Inter-Empoli 2-0: Eder-Candreva, 3 punti per l'Europa

Inter-Empoli 2-0. Decidono i gol di Eder al 14' pt e il raddoppio di Candreva al 9' st. L'Inter ritrova i 3 punti dopo il polemico ko allo Stadium, col quarto posto in condominio con l'Atalanta e in attesa di Lazio-Milan. Partita sbloccata subito, gestita con qualche sofferenza a inizio ripresa e risolta dal raddoppio di Candreva. In campo nel finale anche Gabigol e Pinamonti. Infortunio per D'Ambrosio.

LA PARTITA

Quanto vale l'Inter senza Icardi? L'ombra del capitano-goleador è la scomoda assenza del dopo-Stadium, con la stretta necessità dei tre punti e il dovere di essere Inter, l'Inter di Pioli, anche contando lo stop dell'uomo-gol titolare e del suo vice, Perisic. Tocca a Eder e Palacio il tema da svolgere, mentre l'Empoli cerca di non distrarsi visto che la zona-B non è lontana anni luce dal penultimo posto dei toscani.
L'impatto-gara sa molto di nerazzurro, quasi a volersi togliere subito il pensiero del gol, e a una gran parata di Skorupski su Palacio al 10' segue il gol di... petto di Eder, al 14', sull'assist di nuca di Palacio. Gol scaccia-pensieri, ma non scaccia-Empoli, visto che dopo un quarto d'ora veemente, l'Inter non cerca di insistere. Ne vien fuori una sfida che propone un costante andirivieni fra le due metà campo.
I pericoli? Non ne corre Handanovic, ben protetto da Medel, e solo un pallone complicato di El Kaddouri al 25' costringe Handa al brivido della deviazione. L'Inter attacca molto a destra, con la soluzione-cross di Candreva, e parecchio anche al centro con le incursioni di Kondogbia, Joao Mario e pure Gagliardini che al 32' ha la palla del raddoppio: è un rigore in corsa, ma il destro di Gagliardini impatta Skorpuski a terra. Un reclamo-rigore di Eder al 31' induce i tifosi alla "panolada" di protesta (annunciata). Francamente, eccessiva. L'1-0 chiude il primo tempo.
Ripresa. Fuori D'Ambrosio (trauma addominale), dentro Ansaldi, modulo che non cambia. Cambia un po' la faccia dell'Inter, troppo disposta a subire. All'8' Handanovic inventa una parata super sul solitario Krunic, libero di arrivare nell'area piccola. E a tale "miracolo" si aggiunge, immediato e contrapposto, il gol al volo di Candreva, sottomisura, sull'assist di Eder, davvero ritrovato. Dallo spavento del'1-1 al 2-0, il sospiro degli interisti è grande così.
Partita finita? Non l'Empoli, non finisce qui la squadra di Martusciello che al 14' ha l'occasione-gol (Maccarone), ma la guardia di Handanovic è sicura. E si viaggia senza danni (reciproci) fino quasi alla mezz'ora quando Pioli manda nella mischia l'attesissimo Gabigol, al posto dell'encomiabile Palacio. Poi il giovane Pinamonti, 17 anni e mezzo, al suo esordio in Serie A.
Finale con la voglia di godersi magari una prodezza di Gabigol, ma niente. In cassaforte i 3 punti, per Gabigol è lecito aspettare.

LE PAGELLE

Handanovic 7 - Due parate (super) decisive, sull'1-0 e sul 2-0. Soprattutto la prima, che anticipa di 60 secondi il raddoppio di Candreva
D'Ambrosio 5 - Nello schema 3-4-1-2, largo a sinistra, mostra disagi nel proporsi e nel chiudere i varchi. Esce dopo un tempo (infortunio) e Ansaldi nella sua posizione fa lo stesso. Maluccio.
Candreva 6,5 - Gran gol, ma anche troppi palloni (cross) recapitati in zone difficili per i suoi compagni. Un gol prezioso per l'Inter e per lui, che non attraversava un gran momento.
Gagliardini 7 - Gli manca il gol, lo sfiora i quattro occasioni, due le sbaglia, sue è super Skorupski.
Kondogbia 7 - Con l'arrivo di Gagliardini, è arrivato anche un altro ... Kondogbia. Difende, attacca, serve palloni deliziosi, cerca il gol. Ammonito, salterà Bologna-Inter per squalifica.
Joao Mario 6 - Libero di esibire il suoi talento e la sua corsa su tutto il fronte, fa tante cose buone, ma a volte la testardaggine di voler fare troppo (da solo) lo induce a sbagliare.
Eder 7 - Gol di petto, assist per Candreva, tante altre cose. Al posto di Perisic, Eder non lo fa rimpiangere. Anzi.
Palacio 7 - Falso nueve, o vero nove, fate voi. Il Trenza sa cos'è la raffinatezza del Pallone, gioca una partita di alto livello, il gol gli si nega per un'inezia, l'assist di nuca per Eder è geniale.
Skorupski 7,5 - I due gol (soltanto) ai danni del'Empoli sono merito suo. Almeno 4 interventi da campione.
Krunic 6,5 - Gran lavoro e grandi iniziative. A inizio ripresa, solo un grande Handanovic gli chiude la porta per l'1-1.

IL TABELLINO

INTER-EMPOLI 2-0
Inter (3-4-1-2): Handanovic 7; Murillo 6, Medel 6,5, Miranda 6; Candreva 6,5, Gagliardini 7, Kondogbia 7, D'Ambrosio 5 (1' st Ansaldi 5); Joao Mario 6; Eder 7 (35' st Pinamonti sv), Palacio 7 (28' st Gabigol 6). A disp.: Carrizo, Andreolli, Nagatomo, Santon, Sainsbury, Biabiany. All. Pioli 6,5
Empoli (4-3-1-2): Skorupski 7,5; Laurini 6, Veseli 6, Cosic 6,5, Dimarco 5,5 (20' st Barba 6); Krunic 6,5 (31' st Zajc 5,5), Dioussé 6, Croce 6; El Kaddouri 6,5; Maccarone 6, Pucciarelli 5. A disp.: Picchi, Mauri, Pugliesi, Tham, Pelagotti, Buchel, Zambelli, Marilungo, Tello. All. Martusciello 6
Arbitro: Celi
Marcatori: 14' Eder (I), 9' st Candreva (I)
Ammoniti: Kondogbia (I), El Kaddouri, Dimarco (E) 
Espulsi: --
Note: --

TAGS:
Calcio
Serie A
. inter
Empoli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X