GIOCATORI NAPOLI-CRIMINALITA' ORGANIZZATA: INDAGINE ARCHIVIATA

La Procura Federale della Figc ha disposto l'archiviazione del procedimento riguardante giocatori del Napoli, "al termine di accertamenti relativi a quanto riportato da articoli di stampa su presunti rapporti tra calciatori della Ssc Napoli ed appartenenti alla criminalita' organizzata". L'archiviazione, con una lettera firmata dal procuratore federale Giuseppe Pecoraro e dal suo aggiunto Gianfranco Melagrani, e' stata comunicata alla Ssc Napoli, oltre che al presidente, al direttore generale ed al segretario della Figc: l'iscrizione era avvenuta nel registro dei procedimenti della Procura federale il 26 giugno scorso. Stamattina a Roma era stato ascoltato come testimone il presidente, Aurelio De Laurentiis. "Le indagini relative al procedimento in oggetto - si evidenzia nella comunicazione - si sono concluse e, allo stato, non sono emesse fattispecie di rilievo disciplinare". "Con provvedimento a parte e previa condivisione dello stesso da parte della Procura generale dello Sport e' stata disposta l'archiviazione del procedimento stesso".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X