De Vrij e l'Inter-flop: "Ripartiamo: Spalletti ci ha dato la carica"

L'olandese: "Le prime due gare? Pensiamo al Bologna e a fare bene, conta solo questo"

  • A
  • A
  • A

Bene lui. Male l'Inter. Per Stefan De Vrij l'impatto in nerazzurro è stato un gol (di testa) contro il Torino e un punto in due partite, la breve gioia e il malessere per questo inizio di stagione. "Ma ora dobbiamo pensare ad altro, alla gara col Bologna di sabato e alla necessità, diciamo soprattutto la voglia, di centrare il successo e rimettere un po' le cose a posto", le parole del'olandese.

Prima il Sassuolo, poi il Torino, i fischi di San Siro e le parole di Luciano Spalletti, alla Pinetina. Che cosa vi ha detto il mister? "Quello che ci ha detto sarà molto utile per le prossime gare".
Difesa a tre o a quattro? "Per me non fa differenza, la scorsa stagione ho giocato nella difesa a tre, negli anni precedenti a quattro, mi sono adattato. Ma l'importante è sapere che abbiamo una squadra forte e che deve fare le cose giuste".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments