CR7, una "squadra" da un milione di dollari per difendersi dalle accuse di stupro

Avvocati, dottori e specialisti di pubbliche relazioni nel team speciale ingaggiato dal portoghese

  • A
  • A
  • A

Un milione di dollari per proteggere la sua reputazione. E' questa, stando a quanto riporta il Sun, la cifra stanziata da Cristiano Ronaldo per ingaggiare una squadra di esperti e fronteggiare le accuse di stupro di Kathryn Mayorga. Nel team, riunitosi per la prima volta nel 2009, figurano avvocati, medici, ex poliziotti e specialisti di pubbliche relazioni. Tutti esponenti di livello mondiale nei loro settori, con una parcella con tanti zeri.

Stando al tabloid, il campione portoghese avrebbe ingaggiato il team per risolvere la questione con discrezione, con lo scopo di non rendere pubblico il caso. Obiettivo fallito, visto il clamore mediatico che ora, a distanza di nove anni dai fatti di Las Vegas, sta suscitando la vicenda. Nella "squadra" da un milione di dollari, stando ai documenti diffusi negli ultimi giorni, CR7 ha inserito alcuni avvocati, un ex poliziotto, un medico e un esperto legale. Un team organizzato appositamente per difenderlo dalle accuse e per proteggere la sua reputazione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments