Abete ancora a capo della Figc

Il presidente è stato rieletto col 94%

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Giancarlo Abete, rieletto presidente della Figc, LaPresse

Giancarlo Abete è stato rieletto alla guida della Federcalcio. Al Marriott Park Hotel di Roma il presidente uscente ha ottenuto il 94,34 % dei voti, essendo l'unico candidato in corsa, ed è stato riconfermato fino al 2017. Su 288 aventi diritto al voto, i presenti che hanno votato sono 256. Le schede bianche sono state il 5,66%. Matarrese membro onorario della Figc. Perrotta entra invece a far parte del Consiglio come componente atleti.

''Abete è la continuità nell'ottica del rinnovamento. Oggi si sono create le condizioni e innescate dinamiche che possono portare delle novita'. Ci sono tutte le condizioni per far ripartire il calcio con un rinnovamento normativo e strutturale che possa essere d'ausilio alle squadre, per essere piu' competitive in Italia e all'estero''. E' l'opinione del presidente della Lazio, Claudio Lotito, a margine dell'Assemblea generale Figc, riunita a Roma, che ha rieletto Giancarlo Abete alla presidenza. Dal patron biancoceleste arriva poi un commento sulla situazione della Lega di A, incapace, dopo due tentativi, di eleggere un presidente. ''Da parte di tutti i presidenti c'è la volontà di trovare una soluzione che dia stabilità alla Lega – le sue parole - riportando come ruolo centrale i singoli presidenti che dovranno rappresentare l'indirizzo politico dell'organismo stesso''.

Damiano Tommasi, presidente dell'Aic, commenta invece l'ingresso di Perrotta: ''Speriamo che quella di Simone possa essere una voce genuina dal campo. E' un modo per avvicinare il campo alle istituzioni e le istituzioni al campo - ha detto all'ANSA Tommasi - entrambi i passaggi seguono la linea politica già adottata con me ed Albertini in Federazione''. Ora per il centrocampista della Roma comincia una nuova avventura: ''Aveva mille dubbi - sorride Tommasi - deve capire come funziona, ma sarà uno stimolo per conoscere bene le cose''.

I VOSTRI COMMENTI

Cairbre - 15/01/13

Ecco di nuvo il "politico" in sella, ha fallito sul tutto il fronte nel precedente mandato e come per magia eccolo rieletto. =) un vero schifo !!!

segnala un abuso

SoloMilan1970 - 14/01/13

e c'e qualcuno che crede ancora che si possa presto cambiare il calcio in Italia?? Qui non cambiera' mai nulla, 94% dei voti? mi viene il vomit@!

segnala un abuso

enzopat - 14/01/13

come si fa a rieleggere un presidente che ha fallito su tutta la linea.
Incomprensibile

segnala un abuso

sixmini - 14/01/13

abate è un politico infatti si vede cosa ha fatto... ci vuole un imprenditore ... siamo fermi agli anni 90.. solo perchè c'erano i mondiali altrimenti eravamo ancora negli 80..

segnala un abuso