Addio a Mancini, ex n.1 di Zeman

Preparatore al Pescara, aveva 43 anni

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Mancini, foto tratta dal web

Il Pescara e tutto il calcio piangono Francesco Mancini, preparatore dei portieri e stretto collaboratore di Zeman, morto a 43 anni a causa di un malore improvviso. La moglie l'ha trovato in casa in gravissime condizioni: a nulla è servito l'intervento dei sanitari. Mancini è stato portiere del Foggia contribuendo alla promozione in A e diventando uno dei pilastri di Zemanlandia. Lo scorso anno è tornato a lavorare col boemo, seguendolo in Abruzzo.

La causa più probabile del decesso sembra essere un infarto. In mattinata Mancini aveva diretto regolarmente l'allenamento della squadra biancazzurra prima di rientrare nella sua abitazione, dove poi si è sentito male. Soccorso dai sanitari del 118, è deceduto prima di essere trasportato in ospedale.

Mancini, originario di Matera, dove a metà anni Ottanta inizia la sua carriera in C2, incrocia la strada di Zeman a Foggia, dove partecipa alla scalata fino alla serie A. Il portiere, un pupillo del tecnico boemo, difenderà i pali dei rossoneri dal 1987 al 1997, fatta eccezione per una breve parentesi alla Lazio. Poi il trasferimento al Bari, dove gioca per tre stagioni, quindi l'avventura al Napoli dal 2000 al 2003. Gli ultimi anni di carriera li trascorre in C, tra Pisa, Sambenedettese, Teramo, Salernitana e Martina, fino alla firma col Fortis Trani, nella Promozione pugliese, dove appende i guantoni al chiodo nel 2008.

Comincia così una nuova carriera da preparatore dei portieri, debuttando al Manfredonia in Seconda Divisione. Nell'estate 2010 Zeman torna a Foggia e lo vuole nel suo staff, portandolo con sè anche a Pescara.

IL DOLORE DEL PESCARA: "FRANCO, CI MANCHI"
"Abbiamo appreso, increduli, della prematura scomparsa del nostro Franco Mancini, preparatore dei portieri biancazzurro. Franco ci ha lasciato all'improvviso questo pomeriggio, colto da un malore che gli è stato fatale". Così il Pescara, sul proprio sito internet, in merito alla notizia del decesso dell'ex portiere. "In questo momento ogni parola è superflua, ogni pensiero è confuso se ci viene in mente che questa mattina l'abbiamo visto in campo ad allenare i suoi portieri per prepararli al meglio per la gara di domani contro quel Bari di cui era stato anche vicecapitano - continua la nota del club abruzzese -. Domani il suo Pescara e il suo Bari osserveranno un minuto di silenzio e giocheranno con il lutto al braccio. E ogni parata sarà per lui. Ci stringiamo intorno alla tua famiglia che ami tanto e ai tantissimi che ti vogliono bene. Ci manchi". 

LEGA SERIE B: IL PESCARA NON HA CHIESTO IL RINVIO
In una nota la Lega Serie B smentisce la notizia secondo cui avrebbe respinto la richiesta del club abruzzese di rinviare la partita con il Bari di sabato, in segno di lutto per la scomparsa di Francesco Mancini. "La Lega e la società Delfino Pescara 1936, di comune accordo - si legge - hanno deciso di commemorare Mancini osservando domani, in occasione di Pescara-Bari, un minuto di raccoglimento prima del fischio di inizio della gara, nella quale entrambe le squadre scenderanno anche in campo con la fascia al braccio in segno di lutto". "Rattrista constatare come - prosegue la nota - in un momento in cui la famiglia della Serie B è colpita da un fatto così tragico, notizie prive di fondamento, quali quella relativa alla richiesta del rinvio della partita, rendano ancora più triste e dolorosa questa circostanza".


 

I VOSTRI COMMENTI

ferretti leo - 31/03/12

Ciao Franco
non piango perchè sei andato in un posto migliore
per sempre nei nostri cuori

segnala un abuso

onda bianconera - 31/03/12

ciao franco.
sarai sempre nei nostri cuori.

segnala un abuso

MerciDavid - 31/03/12

Ciao Francesco, R.I.P

segnala un abuso

INTER 5 titoli in un anno - 31/03/12

NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO VISSUTO ZEMANLANDIA TI RICORDEREMO SEMPRE...UN GRANDE IL MIGLIOR PORTIERE - LIBERO DELLA SERIA A. INTERPRETE MAGNIFICO DELLA ZONA TOTALE...NOI GIOCAVAMO CON UNDICI CALCIATORI E NON DIECI PIU' IL PORTIERE..
ALE' MANCINI..ALE-ALE'....ALE' MANCINI ALE'.....

segnala un abuso

mandra80 - 31/03/12

l'anno scorso se ne andava pazzagli adesso lui che tristezza! :(((

segnala un abuso

mandra80 - 31/03/12

ciao campione quando giocavi in serie A eri sempre nella mia formazione del fantacalcio! riposa in pace

segnala un abuso

foggiano doc - 31/03/12

sei stato e sarai uno dei più grandi portieri del foggia, ovunque sei stato ti sei sempre contraddistinto, adesso ti spetta la porta più importante, ciao franco.

segnala un abuso

juventusteam - 31/03/12

Grande professionista, lo ricordo nei 3 anni a Bari
Ma che cosa e' la vita ragazzi....un attimo!

segnala un abuso

danielevv - 30/03/12

altra morte precoce....troppo, c'è dispiacere e tanto per l'uomo e per lo sportivo...ma c'è da riflettere....e molto!!

segnala un abuso