Amauri-Montolivo, primi fuori rosa

E' rottura con la Juve e la Fiorentina

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Amauri e Conte

In attesa di capire cosa ne sarà del famigerato articolo 7 del contratto dei calciatori, c'è qualcuno che rischia di sperimentarne le conseguenze sulla propria pelle. Due giocatori su tutti, infatti, sono sulla lista dei papabili al ruolo di "fuori rosa". Si tratta di Amauri e Montolivo. Il primo è in rotta con la Juve per non aver accettato le proposte di trasferimento, il secondo non ha ancora firmato il rinnovo propostogli dalla Fiorentina.

Una situazione spinosa, insomma, che potrebbe precipitare ancora di più. Ad essere messo peggio è Amauri, la cui rottura con la Juve è ormai ufficiale. Marotta lo ha criticato pubblicamente per aver rifiutato il trasferimento nonostante offerte allettanti, il suo agente ha risposto che vuole giocarsi le sue carte con Conte. Difficile credere che ci riuscirà, visto che davanti ha Matri, Quagliarella, Vucinic, Del Piero, Toni e anche Iaquinta. Vederlo in campo quest'anno con la maglia bianconera, anche solo per un allenamento con i compagni, pare un miraggio.

E' sull'orlo della crisi anche il rapporto tra Riccardo Montolivo e la Fiorentina. Degradato dal ruolo di capitano, il centrocampista viola ha continuato a posticipare l'eventuale firma sul rinnovo del contratto, cosa che ha fatto arrabbiare parecchio Della Valle e il ds Corvino. Quest'ultimo ha fatto capire che Montolivo rischia l'isolamento se non accetterà anche l'ultima proposta della società, soprattutto dopo le voci che vedono il giocatore già d'accordo con il Milan. Un caso spinoso che si aggiunge a quello "in divenire" di Alberto Gilardino. Per il momento sono solo avvisaglie, ma la richiesta da parte di Corvino che il "Gila" smentisca un accordo già fatto con il Genoa non è un buon segnale.

Non se la passano molto meglio Daniele De Rossi e Marco Borriello a Roma. Il primo, come Montolivo, sembrava in rampa di lancio, con il Manchester City pronto a fare follie per lui. Non se n'è fatto nulla, ma il rinnovo tarda ad arrivare e le tensioni crescono. Una situazione simile sta vivendo Borriello, poco gradito a Luis Enrique e per questo pronto a trasferirsi al Psg. Anche in questo caso la trattativa è naufragata, ma il suo futuro, in campo e fuori, è tutto tranne che certo.

I VOSTRI COMMENTI

KARAVITZ - 02/09/11

Amauri e Montolivo il prossimo anno andranno al Milan a parametro zero.

Il Milan voleva Montolivo, ma la Fiorentina voleva 10 milioni e per questo alla fine ha preso Aquilani per 6 milioni.

Amauri avrebbe preso 9 milioni di euro per i prossimi 3 anni considerando anche i bonus, ma quest'anno si gode i suoi 3.8 milioni netti e gli altri li prenderà al Milan perchè vuole ballare la samba con gli altri brasiliani.

segnala un abuso

matrixdenny - 02/09/11

ma se fosse andato al amrsiglia avrebbe guadagnato anche di piu, a giugno chi gli fara un contratto milionario se sta fermo un anno alla juve?

segnala un abuso

cado03 - 02/09/11

il Dio denaro fa questo ed altro... eh bravo l'oriundo...

segnala un abuso

GiSeiNoRei - 02/09/11

Amauri bisogna capirlo, e' appena tornato dalle vacanze. Cmq gli hanno fatto l'abbonamento in tribuna centrale per tutta la stagione e lo pagano pure, quasi 4 milioni di euro netti. Come lo invidio!

Secondo me non va in turchia al 99%. Sognava il PSG, poteva andare all'OM e giocare la Champions con tanto di contratto triennale a 2,5 milioni annui piu il 1,8 milioni che avrebbe preso dalla Juve. Se non lo ricoprono d'oro in turchia non ci va!

segnala un abuso

GiSeiNoRei - 02/09/11

Inoltre credo voglia punire la Juve perche' l'hanno fermato quando il brasile l'ha convocato in nazionale.

Cmq vedrete, prima o poi Staffelli gli portera' un bel tapiro!

segnala un abuso

BMTH777 - 02/09/11

ke furbo (:

preferisce pensare ai soldi per la pensione .


IL DIO DENARO è DA PERTUTTO

segnala un abuso