Atalanta -6, 3 anni e mezzo a Doni

Rese note sentenze sul caso scommesse

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Beppe Signori (LaPresse)

La Commisisone disciplinare della Figc ha reso note le sentenze sulla vicenda delle scommesse nel calcio. E sono pesanti. Sei punti di penalizzazione all'Atalanta da scontare nel prossimo campionato di serie A e tre anni e mezzo di squalifica al suo capitano Cristiano Doni. Tre anni all'altro neroblu, Thomas Manfredini. Cinque anni con proposta di radiazione per Signori, Bellavista, Buffone, Erodiani, Gervasoni, Paoloni, Sommese.

LE MOTIVAZIONI

Comportamenti ''illeciti'', che suscitano ''un rilevante allarme generale, palesemente incompatibili con i principi di lealtà, correttezza e probità''. La Commissione disciplinare non usa giri di parole per descrivere l'ambiente nel quale è maturato l'illecito sportivo relativo al Calcioscommesse e che ha portato a sanzioni pesanti per club e tesserati: nelle 55 pagine delle motivazioni i giudici di primo grado evidenziano che ''si tratta di comportamenti di intrinseca gravità, che svuotano di significato l'essenza stessa della competizione sportiva''; e sottolineano che ''la vicenda si caratterizza per quel clima omertoso che troppo spesso permea i rapporti tra i tesserati, nonché tra i tesserati e il sottobosco di vari pseudo appassionati''.

DONI
"Accertata responsabilità del deferito in ordine alla realizzazione dell'illecito sportivo aggravato relativo alla gara Atalanta-Piacenza del 19 marzo 2011".

MANFREDINI
"All'accertata responsabilità del deferito in ordine alla realizzazione dell'illecito sportivo relativo alla gara Ascoli-Atalanta del 12 marzo 2011".

SIGNORI
"La partecipazione all'associazione di cui all'articolo 9 del codice di giustizia sportiva (associazione finalizzata alla commissione di illeciti, ndr) con ruolo di vertice, l'accertata responsabilità del deferito in ordine alla realizzazione di due illeciti sportivi e per la reiterata violazione degli articoli 1 comma 1 e 6 del codice di giustizia sportiva".

PAOLONI
"La sanzione risulta congrua per la partecipazione all'associazione di cui all'art. 9 del codice di giustizia sportiva (associazione finalizzata alla commissione di illeciti, ndr.) e per l'accertata responsabilità del deferito in ordine alla realizzazione di 9 illeciti sportivi".

LE PENALIZZAZIONI PER I TESSERATI

BELLAVISTA Antonio: squalifica per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
BRESSAN Mauro: squalifica per 3 anni e 6 mesi;
BUFFONE Giorgio: inibizione per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
CIRIELLO Antonio: inibizione per 1 anno;
DONI Cristiano: squalifica per 3 anni e 6 mesi;
ERODIANI Massimo: squalifica per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
FABBRI Gianni: inibizione per 5 anni;
GERVASONI Carlo: squalifica per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
MANFREDINI Thomas: squalifica per 3 anni;
PAOLONI Marco: squalifica per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
QUADRINI Daniele: squalifica per 1 anno;
ROSSI Leonardo: squalifica per 1 anno; • SANTONI Nicola: squalifica per 4 anni;
SAVERINO Davide: squalifica per 3 anni;
SIGNORI Giuseppe: squalifica per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
SOMMESE Vincenzo: squalifica per 5 anni, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;
VELTRONI Giorgio: inibizione per 4 anni;

LE PENALIZZAZIONI PER LE SOCIETA'

U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 S.r.l.: retrocessione all’ultimo posto in classifica nel campionato di competenza (campionato 2010/2011);
ASCOLI CALCIO 1898 S.p.a.: penalizzazione di 6 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/2012 e ammenda di euro 50.000,00;
ATALANTA BERGAMASCA CALCIO: penalizzazione di 6 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/12;
BENEVENTO CALCIO S.p.a.: penalizzazione di 9 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/12 e ammenda di euro 30.000,00;
U.S. CREMONESE S.p.a.: penalizzazione di 6 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/12 e ammenda di euro 30.000,00;
A.S.D. CUS CHIETI: penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nel campionato 2011/12 e ammenda di euro 4.500,00;
F.C. ESPERIA VIAREGGIO S.r.l.: penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nel campionato 2011/12;
HELLAS VERONA F.C. S.p.a.: ammenda di euro 20.000,00;
PIACENZA F.C. S.p.a.: penalizzazione di 4 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/2012 e ammenda di euro 50.000,00;
A.S.D. PINO DI MATTEO C5: penalizzazione di 8 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/12 e ammenda di euro 1.000,00;
CALCIO PORTOGRUARO SUMMAGA S.r.l.: ammenda di euro 20.000,00;
RAVENNA CALCIO S.r.l.: esclusione dal campionato di competenza con assegnazione da parte del Consiglio federale a uno dei campionati di categoria inferiore e ammenda di euro 50.000,00;
ASS. REGGIANA 1919 S.p.a.: penalizzazione di 2 punti in classifica da scontare nel campionato 2011/12;
U.S. SASSUOLO CALCIO S.r.l.: ammenda di euro 20.000,00;
SPEZIA CALCIO S.r.l.: penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nel campionato 2011/12;
A.S. TARANTO CALCIO S.r.l.: penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nel campionato 2011/12;
VIRTUS ENTELLA S.r.l.: ammenda di euro 15.000,00.

I VOSTRI COMMENTI

stellamix2 - 10/08/11

hanno dimenticato di riportare l'ultima pagina delle sentenze.
La commissione disciplinare della FIGC (Federazione Interista Gioco Cartonato) dopo le varie penalizzazioni assegna all'InterCettazione 2 scudetti + 800 milioni di euro per essere stata piu' onesta di tutti.

segnala un abuso

6grandemilan - 09/08/11

già senza la p3nalizzazione l'atalanta finiva facilmente in B, ora è praticamente sicuro, una tifoseria sporca e disgust0sa come quella merita la B a prescindere

segnala un abuso

ginosfull - 09/08/11

Solo la juve ha pagato appieno e di più...si è fatta un anno di B che ha subito fino alla scorsa stagione...
Ma quest'anno.........

segnala un abuso

AltaTensioneInzaghi - 09/08/11

Certo il Milan finì in B per una partita simile a Lecce-Inter, quindi non centravamo nulla...l'Atalanta invece solo -6...cioè complimentissimi!!!!!!

segnala un abuso