Calcio ora per ora

CAGLIARI, SEMPLICI: "RIMBOCCARCI LE MANICHE E CREDERCI"

"Io non credo a fortuna o sfortuna, ma alle capacita' che i ragazzi

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Io non credo a fortuna o sfortuna, ma alle capacita' che i ragazzi stanno mettendo in campo. Abbiamo fatto una buona partita, sono state create occasioni. Sostengo che solo attraverso questo tipo di prestazione il vento possa girare, magari con qualche episodio per una volta a favore. Rimboccarsi le maniche e andare avanti, bisogna crederci". Cosi' l'allenatore del Cagliari, Leonardo Semplici, subito dopo la sconfitta con l'Hellas Verona per 0-2 al Sardegna Arena. "Alla fine, resta grande delusione, ci manca il risultato: l'aspetto piu' importante. Ma le partite passano, i punti diminuiscono. La squadra c'e', pero' non siamo stati precisi. Un nostro demerito. Ora continuiamo a puntare solo ed esclusivamente sul lavoro. Pur nel dispiacere, elogio la squadra perche' ha cercato di correggere il risultato. Mi auguro e spero che arrivino i punti: tutto dipende da noi - ribadisce Semplici a Dazn - inutile guardare gli altri. Facciamo noi i punti". 

Leggi Anche