U. 21, Ferrara ringrazia Macheda

Ok all'esordio grazie al 'baby' United

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Federico Macheda

Buona la prima per Ciro Ferrara che, all'esordio da ct della Nazionale Under 21, coglie un buon successo per 2-1 contro i pari età della Turchia. Il match del "Bruno Recchioni" di Fermo è stato deciso da un doppietta di Federico Macheda, attaccante del Manchester United, in gol al 41' e all'11' della ripresa, con una fuga solitaria di circa 30 metri. La Turchia ha accorciato le distanze all'89' con Ismail. Buone prove di Romizzi e Soriano.

Tanti esordienti a vestire la maglia azzurra, una Nazionale rivoluzionata negli uomini e nel suo cocchiere, ma alla fine a decidere la prima amichevole di Ferrara è Federico Macheda, il baby fenomeno già 'scippatoci' dal Manchester United, che dimostra di avere già un buon feeling con i compagni di reparto Fabbrini e Destro. Uomini intercambiabili, che cercano di non dare punti di riferimento agli avversari, ma che rappresentano loro stessi un punto di partenza per una formazione ancora tutta da costruire. La Turchia parte forte, portandosi due volte in area, a tu per tu con Seculin. L'infortunio di Brosco, a beneficio di Camporese, porta fatalmente più equilibrio nel reparto arretrato e permette agli Azzurrini di esprimersi al meglio dalla cintola in su: al 23' l'Italia ha due occasioni per portarsi in vantaggio, al 32' i turchi rispondo con Sahin, che sbaglia praticamente a porta vuota, ma è a fine tempo che l'ottima combinazione tra Fabbrini e Macheda permette a quest'ultimo di segnare il primo gol della gestione Ferrara.

Ripresa molto meno divertente, con i due commissari tecnici chiamati a 'svuotare' le proprie panchine. Nel valzer delle sostituzioni, si segnala una Nazionale azzurra in grado di mantenere il pallino del gioco e che giunge meritatamente al raddoppio, grazie ad una fuga solitaria ancora di Macheda. Il lancio dalle retrovie è millimetrico e permette al giovane romano di trovarsi a tu per tu con Ozkan: portiere spiazzato e palla ancora una volta nel sette. Il gol di Ismail, che riapre momentaneamente la contesa, 'macchia' la prova di un Camporese fino a quel momento impeccabile in difesa, lasciando la palma del miglior 'gregario' ai centrocampisti Romizzi e Soriano. Destro messo un po' in ombra dalla prova di Macheda: ben più pericoloso Borini, che lo sostituisce ad inizio ripresa e che si trova in più di una circostanza solo, davanti a un sempre tempestivo Ozkan. Prima prova, dunque, superata da Ferrara che pare già essersi calato alla perfezione nei panni di ct-chioccia: "Test probante, ma oggi i ragazzi hanno dimostrato attaccamento alla maglia".


CHRISTIAN PRADELLI


IL TABELLINO
ITALIA U.21-TURCHIA U.21 2-1
Italia (3-4-1-2):
Seculin (1' st Perin); Crescenzi (23' st Biraghi), Brosco (16' Camporese), Caldirola (31' st Faraoni); Donati (31' st Tonelli), Romizzi (31' st Rizzo), Soriano (1' st Giandonato), D'Alessandro (15' st Tattini); Fabbrini (23' st Misuraca); Destro (1' st Borini), Macheda (15' st Gabbiadini). All.: Ferrara
Turchia (4-2-3-1): Ozkan; Sakib (35' st Musa), Mahmut (31' Serdar A.), Baris, Yusuf; Haktan, Alper Potuk; Burak (15' st Umut), Emre (15' st Anil), Alper Uludag (1' st Serdar E., 23' st Ismail); Sahin (35' st Soner). A disp.: Emirhan, Onur. All.: Cetiner
Arbitro: Bertolini
Marcatori: 41' e 11' st Macheda (I), 44' st Ismail (T)
Ammoniti: Soriano (I), Yusuf (T)

LA CRONACA

45'+2' st - Finisce la gara a Fermo: 2-1 per l'Italia.
44' st - GOL TURCHIA!
'Buco' di Camporese, ne approfitta Ismail che, solo davanti a Perin, non sbaglia. Ferrara furibondo
38' st - Borini, al limite dell'area, perde l'attimo giusto per concludere
34' st - Palo di Gabbiadini, a conclusione di un'apprezzabile azione corale degli Azzurrini
33' st - Diagonale di Misuraca che colpisce l'esterno della rete
31' st - Ferrara 'svuota' la panchina, regalando l'ultimo quarto d'ora di gioco anche a Tonelli, Rizzo e Faraoni
23' st - Partita calata molto nel ritmo. Ferrara e Cetiner ne approfittano per operare altre sostituzioni
11' st - GOL ITALIA! Macheda in solitaria, spiazza Ozkan e deposita il 2-0. Doppietta personale
10' st - Borini, dopo essersi liberato in area, chiede invano un rigore che sembra netto
  1' st - Ben 4 sostituzioni ad inizio ripresa, 3 per Ferrara

45'+2' - Conclusione di Romizzi a lato. Finisce il primo tempo: 1-0.
44' -
Donati tenta il tiro in corsa, ma finisce alto di molto
41' - GOL ITALIA! Combinazione Macheda-Fabbrini, con il primo che conclude di giustezza alle spalle di Ozkan
32' - Grande occasione per Sahin che di testa fallisce da due passi
28' - Rischio rissa tra Macheda e Yusuf per un intervento duro in area su Fabbrini
23' - Ozkan ancora sugli scudi per un intervento eccezionale sull'angolo di Soriano
22' - Destro interviene su Ozkan con un intervento al limite, ma subisce il recupero del portiere turco
19' - Ottimo lo spunto di Macheda, che serve Fabbrini: mezza rovesciata in mezzo all'area, ma palla intercettata da Destro, in fuorigioco
16' - Infortunio per Brosco (che milita nella Triestina), al suo posto Camporese
11' - Ancora Emre conclude a botta sicura, Seculin si salva
  9' - Palo della Turchia colpito da Emre, dopo un buon inizio azzurro
  1' - E cominciata la nuova avventura di Ciro Ferrara allo stadio "Bruno Recchioni" di Fermo

I VOSTRI COMMENTI

morattimorto - 18/11/10

Ferrara torna alla Juve e' regalaci un altra stagione da sogno come l anno scorso......

segnala un abuso

fabios1973 - 18/11/10

Forza Italia

segnala un abuso

6annidifarse - 17/11/10

GRANDE CIRO

segnala un abuso