Al Milan la Coppa Italia Primavera

Battuto 2-0 il Palermo in finale

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Zigoni

A 25 anni dall'ultimo successo, il Milan torna a vincere la Coppa Italia Primavera. La formazione rossonera, guidata da Giovanni Stroppa (era in campo in occasione dell'ultima vittoria, ndr), batte infatti 2-0 il Palermo nella finale di ritorno dopo aver pareggiato 1-1 la gara d'andata del Barbera. A regalare il trofeo al Milan ci hanno pensato Verdi, in rete dopo appena 4', e il solito Zigoni, autore del raddoppio al 18' della ripresa.

LA PARTITA
Coppa Italia Primavera dunque al Milan. I rossoneri di Giovanni Stroppa, dopo l'1-1 con cui si è conclusa la gara d'andata al Barbera, a San Siro battono 2-0 il Palermo nella finale di ritorno. Di Verdi e Zigoni le reti che hanno permesso al "Diavolo" di mettere le mani sulla Coppa e di piegare i rosanero. Splendida la prima rete che arriva al 4' grazie ad un gran destro dal limite di Verdi che trova l'incrocio battendo imparabilmente Caroppo. Partita subito in salita per i siciliani, mentre il Milan prova a chiudere il match ancora con Verdi e Strasser. Nel Palermo è Giovio il più propositivo, ma l'attaccante rosanero non riesce a far male alla difesa dei padroni di casa, anche se è lui, al 34', ad impegnare Perucchini con un destro dal limite.

Nella ripresa buon avvio dei rosanero, ma i campioni d'Italia non riescono a rendersi pericolosi e soffrono il gioco di un Milan ben messo in campo e che non ha difficoltà a controllare. E' sempre il Diavolo a fare la partita, Verdi e Zigoni fanno la differenza e al 13' l'autore del gol dell'1-0 impegna Caroppo con un bel sinistro. Al 18' il Milan raddoppia, Verdi va via a sinistra e mette in mezzo un pallone che Zigoni deve solo spingere in rete con il piatto destro: 2-0. Il Palermo accusa il colpo, rischia di subire il 3-0 (ancora Verdi che colpisce un clamoroso palo, poi bravissimo Caroppo su Zigoni) e non riesce a rientrare in partita. Dopo l'1-1 dell'andata finisce 2-0 a San Siro, la Coppa Italia Primavera va al Milan che non vinceva il trofeo dalla stagione 1984-85.

Milan-Palermo 2-0

Arbitro: Borriello di Mantova
Marcatori: 4' Verdi, 18' st Zigoni (M)
Ammoniti: Cappelletti (P)
Andata: 1-1

46' st E' finita: al Milan la Coppa Italia Primavera
44' st
Tripla occasione per il Milan al tiro con Verdi due volte e con Zigoni. Miracoli del portiere rosanero
36' st
Nove minuti al termine. Il Palermo cerca di alzare il baricentro ma presta il fianco al contropiede del Milan, pericolosissimo quando riparte
22' st
Milan vicinissimo al 3-0: Verdi, a tu per tu con il portiere, calcia a lato
18' st Raddoppio del Milan
: bella azione sulla sinistra dei rossoneri, rasoterra arretrato per Zigoni che infila di piatto
13' st
Milan vicino al raddoppio con Verdi, il cui tiro a colpo sicuro è stato respinto dal portiere rosanero
6' st
Pedrocchi (Milan) ci prova dalla distanza. Tiro alto
3' st
Buona occasione per il Milan in contropiede. Zigoni calcia alto
1' st
Ripartiti. Il Palermo va in foncing

46' pt Punizione dal limite per il Milan: palla alta. Il primo tempo è finito
35'pt
Ci prova Cappelletti, destro da dimenticare
33'pt Fiammata Palermo ma il tentativo di Giovio è debole 
30'pt
Altro tiro di Verdi, la palla termina altissima
10'pt
Ancora Verdi in evidenza: Caroppo devia in angolo la conclusione
4'pt Milan in vantaggio. Verdi firma l'1-0 con un destro dal limite
1'pt
Calcio d'inizio del Palermo: partiti

I VOSTRI COMMENTI

sivincesempre - 15/04/10

...per poter vedere il milan alzare un trofeo..

..oggi all'una..

..sportmediaset..

..ha fatto vedere le immagini dei ragazzini primavera..

...tristissimo,,

.ahahhahahahahahahahahhhahahahahaha

segnala un abuso

AsMarcolino - 15/04/10

Complimenti al milan!!
La coppa italia primavera è un trofeo prestigioso.
E' importante come lo scudetto primavera se non di piu'
E cmq è un piacere vedere le primavere giocare

segnala un abuso

edin_dzeko - 15/04/10

madò speriamo k l'inseriscono in prima squadra perkè c'è albertazzi zigo verdi strasser albertazzi e de vito si devono mette in prima squadra invece di comprare i 40enni a parametro zero

segnala un abuso

milanistaramos88 - 15/04/10

I nostri primavera al Barcelona sarebbero titolari inamovibili!!! Al posto di Favalli invece di promuovere Albertazzi in prima squadra, prendete Yepes. Serviva un attaccante esterno e invece di promuovere in prima squadra Verdi, prendete Desaparecido Mancini. 40 milioni per Dzeko e neanche 1 chance per Zigoni!
Via i vecchi dentro i giovani!!!!!!!!!!
NOI LI VOGLIAMO IN PRIMA SQUADRA!!!!!!!!

segnala un abuso

GULLITSONOIO - 15/04/10

TUTTI IN PRIMA SQUADRA DA SUBITO.

segnala un abuso