Influenza suina per Rodrigo Millar

Il cileno del Colo Colo sta bene

Rodrigo Millar

Tosse, febbre e dolori in tutto il corpo. Così Rodrigo Millar, centrocampista del Cile e del Colo Colo, si è reso conto, dopo gli accertamenti, di essere vittima del virus H1N1 (noto come influenza suina). Il giocatore sta bene e si sta sottoponendo ad un trattamento antivirale, secondo quanto reso noto dal club cileno. Adesso osserverà 10 giorni di assoluto riposo, dopo aver affrontato Bolivia e Paraguay nelle qualificazioni ai Mondiali 2010.

"Tutto è iniziato con tosse, febbre e dolori in tutti il corpo", ha spiegato il centrocampista al sito del Colo Colo. Il club sottoporrà ad accertamenti anche i difensori Gonzalo Jara e Roberto Cereceda, anche loro impegnati con il Cile nelle ultime gare di qualificazione ai Mondiali del 2010.

16 giugno 2009

  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Microsoft Live
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark
[an error occurred while processing this directive]