Che fine ha fatto il Cervia?

Cosa fanno oggi i protagonisti di ieri?

Giuffrida

Che fine ha fatto il Cervia? Tutti si ricorderanno sicuramente del celebre reality "Campioni" che per due anni aveva regalato il sogno a tanti giocatori dilettanti di potersi confrontare con il mondo dei professionisti, toccando con mano cosa significasse essere un calciatore a tutti gli effetti. Come non ricordare le due annate tra il 2004 ed il 2006 con la squadra romagnola che era diventata un po' la squadra di tutti gli italiani?

Come dimenticare i giovani campioni del Cervia impegnati in una serie di amichevoli nelle principali piazze di Serie A (Palermo, Verona, Genova, Milano, Siena ad esempio), con stadi pieni e ragazzine urlanti per i loro nuovi beniamini?

La squadra giallo-blu, che grazie al reality aveva conquistato la storica promozione in Serie D, al culmine dell'annata 2004/05, dopo essere retrocessa nella stagione 2006/07, Ŕ tornata a militare nel campionato di Eccelenza romagnola. Ma i giocatori che in passato hanno spiccato il volo dal trampolino Cervia che fine hanno fatto? Quanti sono riusciti a coronare il loro sogno, quanti sono diventati dei professionisti e quanti, invece, hanno appeso le scarpette al chiodo?

Proviamo a ricostruire alcune di queste situazioni.

Tra i protagonisti del reality tutti ricorderanno senza dubbio i giovani Arrieta e Giuffrida. Il primo dopo aver militato nel Lecce tra il 2006/07 (per lui qualche apparizione di buon livello in serie B), gioca attualmente tra le file dei Puerto Rico Islander (seconda lega americana), mentre il talentino romano Ŕ tesserato per il Cecchina calcio, formazione di eccellenza laziale. La serie D ha accolto Fabio Borrielo e Diego Maradona Junior. Il primo, di propietÓ della Pro Vasto ed in passato anche del Milan, Ŕ in prestito al Lugano (serie B svizzera), mentre il secondo Ŕ uno dei pilastri del Venafro, formazione molisana.

Carriera finita per lo storico capitan Ricci e per il campano Moschino, mentre il portiere Bertaccini, il difensore Missiroli e il "mago delle punizioni" Spagnoli sono rimasti fedeli alla maglia proseguendo la loro esperienza al Cervia anche dopo la fine del reality.

Altri, invece, hanno intrepreso una nuova via come, ad esempio, Conversano, Alfieri e Gullo. I primi due sono stati protagonisti come tronisti nella trasmissione di Maria De Filippi "Uomini e donne", mentre Gullo collbora come opinionista con le emittenti locali Telelombardia ed Antenna 3.

Davide Cocconi

22 aprile 2009

LINK CORRELATI

[an error occurred while processing this directive]