Mourinho blindato in tribuna

Catania arrabbiata: Inter sotto scorta

Mourinho

Un trasferta difficile quella di Catania per José Mourinho: sul campo (senza Balotelli, che ha rifiutato la convocazione e con Adriano fuori per tre turni) e fuori. L'allenatore nerazzurro, squalificato, dovrà vedere la gara dalla tribuna. Ma visto il clima che si respira, dopo le polemiche dell'andata con l'ad Lo Monaco, si prospetta una serata blindata. Così come è stato l'arrivo dell'Inter in città: scortato e senza entusiasmo.

Un clima surreale si è respirato all'arrivo di Ibrahimovic e compagni nella città siciliana. Più che una partita di calcio il clima era quello di un summit politico. Basti pensare che il pullman che ha portato la squadra da Fontanarossa in città è andato sulla pista di atterraggio a prelevare i ragazzi e l'allenatore. Pochissimi i tifosi presenti, massiccia, invece, la presenza di polizia.

Polizia che piantona  l'hotel dove si trova l'Inter. D'altronde le polemiche dell'andata sono ancora vive nell'animo dei tifosi del Catania. Veleni nati da un botta-risposta tra Tedesco e Muntari in occasione dell'espulsione del giocatore del Catania e rinfocolati dai battibecchi del dopo gara tra Mourinho e Lo Monaco. "Gli servirebbe una bastonata sui denti" aveva detto l'ad siciliano, e poi era seguita la replica di Mou: "Monaco chi? Quello tibetano?".

In settimana altre punzecchiate da parte del dirigente siciliano e la risposta a tutto questo sarà uno stadio blindato. Mourinho probabilmente siederà in cabina, dove solitamente si accomoda la stampa. Solo così, chiuso tra i vetri riuscirà a proteggersi da una città arrabbiatissima con lui, come conferma una catanese doc  Giusy Malato, giocatrice di pallanuoto, star del Setterosa: "Da Catanese vi dico che lo massacreranno. Lo aspettano una bella raffica di insulti e credo se li meriti tutti".

28 gennaio 2009

I VOSTRI COMMENTI

Antonio Rivi - 31/01/09

Non e' successo assolutamente nulla.
Nessuna scorta per l'Inter. Mourigno ha passeggiato tranquillamente in via Etnea ricevendo solo complimenti, strette di mano e richieste di autografi. All'inizio della partita gli sono stati offerti dolci e arancini. Articolo falso dalla A alla Z.
Perche' ce l'avete tanto con Catania ?

giulal76 - 28/01/09

0-2 ora taci catania!!!

njeshi - 28/01/09

avete visti cosa ha fatto Jose?2-0 hahahahaha

Antonio - 28/01/09

Mou è un povero pirla(parola a lui molto cara)deve capire che in italia il calcio è seguito in maniera diversa che in UK...non può fare come gli pare senza renderne conto a nessuno...

marco75 - 28/01/09

se date la mano ad un catanese dopo ricordatevi di contarvi le dita...FORZA INTER

Etneo NEW YORK - 28/01/09

Per favore ma smettiamola una volta per tutti,siamo corretti ..umani..il CATANESE.e un signore,molto ospitale,a CATANIA tutte le squadre vengono scortate,per rispetto,non per pericolo,non rispettiamo,siamo noi ,non rispettati.....meglio che vado a guardare la partita ,vaaaaaa

juventino sfegatato - 28/01/09

ma mourinho nn è buono a fa niente..è lo special one del ca........fa solo polemike e sempre lui è il migliore..nn capisce propio niente...forza juveeeeeeeeeeeeeeee

[an error occurred while processing this directive]