Under 21, Macheda sorriso Italia

Inghilterra battuta 1-0 in amichevole

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Simone Redaelli

Under 21, Macheda sorriso Italia

L'Italia Under 21 batte 1-0 l'Inghilterra. Nell'amichevole, giocata a Empoli, complessivamente una buona prova per la squadra di Ferrara. Le occasioni da gol latitano e solo nel finale, dopo i molti cambi, la gara si accende. Prima sono gli inglesi ad avere due volte la palla del vantaggio con Sinclair, ma Pinsoglio è monumentale a parare. Il gol che decide la partita arriva al 87' su rigore trasformato da Macheda. Fallo di Mee su Giannetti ed espulsione.

Una vittoria importante per il morale per la squadra di Ferrara. Anche se in amichevole l'Italia ha sconfitto una formazione di più alto spessore, l'Inghilterra appunto, imbottita di ragazzi classe '89-'90.

La gara non è stata spettacolare, a prevalso soprattutto la tattica. L'Inghilterra inizialmente ha cercato di fare la partita, cercando di sbancare sulla fascia destra, lì dove Crescenzi soffriva le incursioni di Albrighton. Gli Azzurrini dal canto suo attaccavano con le ripartenze guidate dai due attaccanti Misuraca e Macheda. L'unica palla gol del primo tempo capita sui piedi di Misuraca, attaccante del Vicenza, che impegna Fielding con un tiro dal limite dell'area.

Nella ripresa i molti cambi da una parte e dall'altra hanno cambiato il leitmotiv del match. L'Italia ha iniziato a soffrire e da un momento all'altro sarebbe potuto arrivare il colpo del ko. Rete inglese che non arriva grazie ai due grandi interventi di Pansoglio, che mura due volte Sinclair nel giro di due minuti, tra il 37' st e il 39'. Nel finale il vantaggio si costruisce grazie ai due nuovi entrati. Biraghi lancia lungo per Giannetti che controlla e viene steso da Mee. Rigore ed esplusione per il centrale inglese. Dal dischetto si presenta il titolare Macheda, con la fascia di capitano, e batte Fielding con un bel tiro: 1-0. La partita non ha più niente da dire e spicca il sorriso di Ciro Ferrara che sta costruendo un bel gruppo.

 

ITALIA-INGHILTERRA 1-0
Italia (4-4-2):
Pinsoglio; Santon (20' st Biraghi), Camporese, Caldirola, Crescenzi; D'Alessandro (45' Saponara), Soriano (16' Rizzo), Fabbrini (1' st Donati); Macheda (46' st Mori), Misuraca (16' st Giannetti). All.: Ferrara
Inghilterra (4-4-2): Fielding; Naughton, Rodwell (12' Cock), Mee, Bennet; Albrighton, McEachran (38' st Tripper), Muamba, Lansbury; Delfouneso (15' Sinclair), Vaughan (15 st Rodriguez). All.: Pearce
Arbitro: Lahoz
Marcatori: 43' st rig. Macheda
Ammoniti: -
Espulsi: -

LA CRONACA
50' st E' finita la partita. L'Italia vince 1-0.
45' st
Cinque minuti di recupero
43' st Gol dell'Italia: Macheda segna dagli 11 metri
42' st
Rigore per l'Italia. Mee atterra Giannetti e viene espulso
39' st Ancora Sinclair contro Pinsoglio. Il portiere azzurro risponde ancora alla grande
37' st Che occasione per l'Inghilterra e che parata di Pinsoglio. Sinclair solo davanti alla porta si fa murare.
30' st La partita non produce molte emozioni
20' st Altro cambio per l'Italia. Birgaghi prende il posto di Santon
16' st Cambi anche per l'Italia. Dentro Rizzo e Giannetti per Soriano e Misuraca
15 st Triplo cambio per l'Inghilterra in attacco
13' st Italia pericolosa con Macheda. L'attaccante della Samp entra in area da sinistra, ma il suo tiro colpisce l'esterno della rete
10' st Partita bloccata a centrocampo
1' st Si rinizia. Altra sostituzione per Ferrara: dentro Donati al posto di Fabbrini

46' Finisce 0-0 il primo tempo. Primi 45 minuti con poche emozioni
45'
Nell'Italia esce D'Alessando ed entra Saponara
34' Tiro dalla distanza di Albrighton che finisce a lato non di molto
27' Italia pericolosa: Crescenzi mette dentro un cross un filo alto per Macheda. La palla viene recuperata da D'Alessandro che rimette dentro, ma la difesa inglese libera
22' L'ighilterra attaca da destra. Il cross di Albrighton è spazzato via da Caldirola
13'  Bel tiro di Misuraca. Fielding devia in angolo
12' Primo cambio obbligato per l'Inghilterra: esce Rodwell ed entra Cock
10' L'Inghilterra fa la partita e gli Azzurri aspettano e cercano di ripartire con Macheda e Misuraca. Ancora nessuna azione da gol
1' Si inizia. Primo pallone giocato dall'Italia

I VOSTRI COMMENTI

silentdeath83 - 08/02/11

Mi spiace che Macheda non sia ancora riuscito a fare vedere quanto vale alla Samp...io lo considero,nella mia ignoranza,una delle future punte della nazionale maggiore!
Forza Chicco!!!

segnala un abuso