Nba: Gallinari e i Clippers ritrovano subito la vittoria contro i Pelicans

Denver si aggiudica il big match con Toronto, tutto troppo facile per Oklahoma contro Detroit

Nba: Gallinari e i Clippers ritrovano subito la vittoria contro i Pelicans

I Clippers reagiscono subito al ko con Dallas superando 129-126 i Pelicans grazie anche ai 24 punti di Gallinari. Colpaccio di Denver contro Toronto (106-103) aggiudicandosi così il big match di questa notte di Nba. Oklahoma non ha problemi a liquidare i Pistons (110-83), stesso discorso per i Warriors sugli Hawks (128-111), invece i Rockets cadono ancora, questa volta contro Minnesota (91-103). Vincono anche i Cavs e i Wizards.

OKLAHOMA THUNDER-DETROIT PISTONS 110-83
Tutto troppo facile per Oklahoma, che supera in scioltezza Detroit. I protagonisti in maglia Thunder sono stati Adams, con 21 punti, Paul George, doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi, e il solito Westbrook (18). Dall'altro lato il migliore è stato Blake Griffin (20), seguito a ruota da Drummond (13) e Jackson (10).

GOLDEN STATE WARRIORS-ATLANTA HAWKS 128-111
Golden State doveva rialzarsi dopo l'ultimo ko stagionale e lo fa archiviando la pratica Atlanta. Grande prestazione di Curry, 30 punti in 29', due in più di Durant (28), mentre Thompson si ferma a 27. Non bastano agli Hawks la doppia doppia di Collins, 24 punti e 11 rimbalzi, e le buone prestazioni di Young (20) e Prince (14). Sedicesima vittoria stagionale per i campioni in carica.

CLEVELAND CAVALIERS-BROOKLYN NETS 99-97
Partita molto tirata quella disputata da Cleveland e Brooklyn, con la prima che ha la meglio alla fine di due punti, facendo registrare il successo numero cinque in campionato. Per i Cavs molto bene Thompson (19-14) ma il top scorer di squadra è Clarkson (20-11), sugli scudi Sexton (15). Tra i Nets spicca come sempre Russell (30) e Dinwiddie (18).

WASHINGTON WIZARDS-NEW YORK KNICKS 110-107

Successo importante di Washington (10-14) contro New York (8-17) in un match molto equilibrato e aperto a qualsiasi risultato. Grande prova di Beal (27) e Oubre Jr. (21), bene anche Wall (18 con 15 assist), Morris (18) e Porter Jr. (15). Non bastano ai Knicks Hardaway Jr. (20), Mudiay (16), Dotson (17) e Kanter (13-16).

DENVER NUGGETS-TORONTO RAPTORS 106-103
Il big match di questa notte di Nba viene vinto da Denver (16-7) che manda ko la squadra più in forma del momento, vale a dire Toronto (20-5). In grande spolvero Jokic (tripla doppia da 23 punti, 11 rimbalzi e 15 assist) e Murray (21), non male Hernangomez (15) e Beasley (15). Tiene duro fino alla fine Leonard (30), ma non basta per evitare la sconfitta.

HOUSTON ROCKETS-MINNESOTA TIMBERWOLVES 91-103
Ancora una sconfitta per Houston, che sembra lontana parente della squadra che, per poco, l'anno scorso non eliminava Golden State dai play off. Successo numero dodici invece per Minnesota. Harden cerca di dare una scossa con 29 punti, ben assistito da Capela (24), ma ancora qualcosa non gira nel verso giusto. Molto bene Towns (24-11), Wiggins (16) e Gibson (15-11).

LOS ANGELES CLIPPERS-NEW ORLEANS PELICANS 129-126

I Clippers reagiscono dopo l'ultimo ko in campionato. Una vittoria che arriva in una gara bellissima contro New Orleans, che ha risposto colpo su colpo, arrendendosi poi per pochi punti. Top scorer tra Los Angeles è Harris (27), seguito da Gallinari (24) che continua a far registrare numeri importanti, bene anche Williams (20). Strepitoso per i Pelicans invece Randle (37), così come Holiday (32 con 14 assist), sugli scudi Davis (23-13).

TAGS:
Nba
Basket
Gallinari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X