Nba, i Clippers di Gallinari non si fermano più e vincono anche contro Sacramento

Successo importante per Toronto che supera nel big match Golden State dopo un tempo supplementare, i Lakers invece archiviano la pratica Indiana

Nba, i Clippers di Gallinari non si fermano più e vincono anche contro Sacramento

Sfida tra possibili finaliste quella disputata a Toronto tra i Raptors e i Warriors, con i canadesi vittoriosi dopo il supplementare (128-131): Leonard protagonista della vittoria con 37 punti, che ha la meglio su uno straripante Durant (51 punti). Gallinari realizza 16 punti in 33' e aiutando così i Clippers contro i Kings (133-121). Successo anche per i Lakers di Lebron James che battono i Pacers per 96-104.

Los Angeles Clippers-Sacramento Kings 133-121 Derby californiano quello avvenuto nella notte. I Clippers (primi nella Western Conference) sono riusciti a sconfiggere i Kings grazie ad un ottima prestazione da parte di Harris (top scorer di gara) che con i suoi 28 punti ha agevolato il successo della propria squadra. Danilo Gallinari mette a segno 16 punti tirando con il 7/15 dal campo (46.7%) e 2/6 da oltre l'arco (33%). Nei Clippers molto bene anche Harrell (24) e Gilgeous-Alexander (17). Buona prestazione per i Kings che, nonostante la sconfitta, hanno proposto buoni numeri, in particolare con Cauley-Stein (17 con 10 rimbalzi), Bogdan Bogdanovic (26), Bagley III (18-10) e Fox (17).

Golden State Warriors-Toronto Raptors 128-131 OT Partita molto combattuta quella disputata allo Scotiabank Arena, terminata esclusivamente dopo un tempo supplementare. Sfida che ha possibilmente anticipato ciò che sarà una plausibile finale Nba tra due delle squadre più gettonate a raggiungere questo traguardo. I Warriors, nonostante siano privi di Curry e Green, hanno saputo tenere il passo degli avversari soprattutto grazie ai 51 (con 11 rimbalzi) di un inarrestabile Kevin Durant, che non è riuscito nonostante tutto a portare a casa la sedicesima vittoria stagionale (15-8), bene anche Thompson (23). I Raptors così riescono a superare Golden State, con merito da assegnare in gran parte a Leonard e i suoi 37 punti, da non dimenticare però anche le prestazioni di Lowry (10 punti con 12 assist), Siakam (26) e Ibaka (20).

Indiana Pacers-Los Angeles Lakers 96-104 Ritornano alla vittoria i Lakers dopo la pesante sconfitta per opera dei Nuggets; a farne le spese con la voglia di vincere della squadra di Los Angeles sono stati i Pacers che, ospitati allo Staples Center, hanno dovuto arrendersi allo strapotere gialloviola. Nella notte un ottimo Lebron James mette a segno ben 38 punti con 9 rimbalzi e 7 assist, sfiorando di poco la tripla doppia: una prestazione fondamentale per la vittoria numero dodici dei Lakers (12-9). Ulteriori quattro però saranno i giocatori in doppia cifra per Los Angeles: Kuzma (11), Ingram (14), Hart (13) e Caldwell-Pope (11). Nei Pacers ottima prestazione del solito Sabonis con 20 punti e 15 rimbalzi, bene anche Bojan Bogdanovic con 14 punti.

TAGS:
Basket
Nba
Clippers
Gallinari
Lebron james
Golden State
Toronto

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X