NBA: Belinelli si arrende ai Warriors, rimonta Celtics

Marco segna 16 punti nel ko degli Hornets. Vincono anche Cavs, Bulls e Clippers

NBA: Belinelli si arrende ai Warriors, rimonta Celtics

Dodici gare in un'intensa notte Nba. I Denver Nuggets perdono in casa contro i Grizzlies e Gallinari si fa male mentre Marco Belinelli brilla con 16 punti ma i suoi Hornets cadono sul campo dei Warriors, travolti dalle triple di Curry e Thompson. Irving e LeBron James guidano i Cavs, rimonta Celtics sui Raptors con 44 punti di Isaiah Thomas, successi esterni dei Bulls a Oklahoma City e dei Clippers a Phoenix.

Sfortunato Danilo Gallinari che si fa male nella sconfitta casalinga dei Denver Nuggets 119-99 contro i Memphis Grizzlies. L'azzurro esce a fine terzo quarto con 14 punti. Buona prova di Marco Belinelli che segna 16 punti e smazza 7 assist ma non può evitare la sesta sconfitta di fila degli Charlotte Hornets, ko 126-111 sul campo dei Golden State Warriors.

I padroni di casa, senza Pachulia, Livingston e West, vengono guidati dagli Splash Brothers: 39 punti con 11 triple (in tre quarti) per Stephen Curry, 29 con 6 bombe per Klay Thompson. Altra notte da urlo per Isaiah Thomas che segna 44 punti nella vittoria 109-104 dei suoi Boston Celtics contro i Toronto Raptors, la sfida per il secondo posto a Est dietro i Cavs.

Thomas si conferma "King in the Fourth" segnando 19 punti nel solo quarto periodo e guida i suoi al successo rimontando da -18. Più facile la gara dei Cleveland Cavs che travolgono 125-97 i Minnesota Timberwolves con 27 punti e 14 assist di LeBron James e 14 con 14 assist, massimo in carriera, di Kyrie Irving.

Colpi esterni per i Chicago Bulls, 128-100 sul campo dei Thunder con 28 punti di Butler, e per i Los Angeles Clippers, 124-114 in casa dei Phoenix Suns nonostante i 41 punti di Eric Bledsoe; vittorie in trasferta anche per gli Indiana Pacers, 98-88 a Orlando, e per i New York Knicks, 95-90 nel derby coi Brooklyn Nets. Affermazioni casalinghe per i Dallas Mavericks, 113-95 contro i 76ers senza Embiid, per gli Utah Jazz, 104-98 contro i Milwaukee Bucks, per i Pistons, 118-98 sui Pelicans con 38 punti di Caldwell-Pope, e per i Miami Heat, che battono 116-93 gli Atlanta Hawks con 27 punti di Dragic e firmano la nona vittoria consecutiva.

TAGS:
Basket
Nba
Belinelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X