La Nba piange Moses Malone

La leggenda del basket si è spenta a 60 anni per un malore improvviso

Moses Malone (IPP)

L'Nba e il mondo del basket piangono la morte di Moses Malone, uno dei più grandi di sempre. L'ex centro (tra le altre) di Philadelphia è morto a 60 anni nel sonno a Norfolk, dove si trovava per disputare un torneo di golf per beneficenza. Nel 1983, insieme a Doctor J, ha portato alla conquista dell'anello i Philadelphia 76ers. Per tre volte è stato votato Mvp e per sei volte ha vinto il titolo di miglior rimbalzista.

Ai pochi che non lo conoscono, bastano i numeri per capire la bravura di "The Chairman of the Boards", il re dei tabelloni, uno dei migliori rimbalzisti della storia Nba. Malone ha chiuso le sue 20 stagioni nel basket professionistico sempre in doppia doppia di media: (20.6 punti e 12.2 rimbalzi). 27.409 punti e 16.212 rimbalzi in carriera, tre volte mvp (1979, 1982, 1983), 6 volte miglior rimbalzista della Lega, 12 chiamate per l'All Star Game, nel 1996 l'ex centro è stato inserito nella lista dei 50 migliori giocatori di sempre.

Nonostante i "soli" 208 centimetri d'altezza e delle mani non proprio grandi per uno della sua stazza, Malone era un autentico dominatore sotto canestro. Nel suo palmares anche le Finals conquistate con Houston prima del quadriennio magico a 76ers. Ha giocato anche a Washington, Atlanta, Milwaukee e San Antonio dove ha chiuso la carriera nel 1995.

IL TWEET DI KOBE BRYANT

TAGS:
Moses malone
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X