Basket, Nba: i Warriors si vendicano dei Grizzlies, Miami fa 13

Golden State batte Memphis con una storica tripla doppia senza punti di Green. Contro i Nets arriva la tredicesima vittoria di fila degli Heat

Basket, Nba: i Warriors si vendicano dei Grizzlies, Miami fa 13

Dopo due sconfitte maturate in stagione negli scontri diretti, finalmente i Warriors riescono a vendicarsi dei Grizzlies imponendosi 122-107 grazie all'incredibile prestazione di Draymond Green, primo giocatore nella storia Nba capace di terminare con una tripla doppia senza segnare almeno 10 punti (12 rimbalzi, 10 assist e 10 recuperi). Momento magico per gli Heat che regolano 108-99 i Nets e conquistano la 13esima vittoria consecutiva.

Al terzo tentativo Golden State riesce a battere Memphis. Il match del FedEx Forum verrà ricordato per il particolare record di Draymond Green che mette a referto solo 4 punti ma con 12 rimbalzi, 10 assist e 10 recuperi. Nella storia dell'Nba solo Alvin Robertson riuscì nel 1986 a siglare una quadrupla doppia aggiungendo 20 punti. I Warriors dominano l'incontro con 36 punti di Klay Thompson, 24 di Kevin Durant, 22 dalla panchina di Andre Iguodala e 18 di Steph Curry. Per i Grizzlies sono 20 quelli di Mike Conley.

Brooklyn non riesce a fermare la corsa di Miami che vince la 13esima gara di fila avvicinandosi a larghe falcate all'ottavo posto a Est dopo un avvio di stagione da dimenticare. A guidare la squadra della Florida è James Johnson con 26 punti in uscita dalla panchina. Senza Danilo Gallinari infortunato i Denver Nuggets battono 131-123 i New York Knicks con 40 punti di un brillante Nikola Jokic, al suo massimo in carriera. Dall'altra parte Carmelo Anthony ne mette 33.

Gli Spurs tengono a bada i Pistons imponendosi 103-92 al The Palace of Auburn Hills al termine dell'ennesima gara dominata dall'inizio alla fine. I ragazzi di Gregg Popovich vanno al riposo sul +19 e gestiscono il risultato senza particolari patemi. Per Kawhi Leonard 32 punti in 33 minuti. Ai Bucks non basta il massimo in carriera di Giannis Antetokounmpo (41 punti) per sconfiggere i Lakers: i gialloviola espugnano 122-114 il BMO Harris Bradley Center con 26 di Nick Young. Anthony Davis (42) vince la sfida a distanza con Karl-Anthony Towns (36) e i suoi Pelicans battono 122-106 i Timberwolves. I Bulls, infine, perdono 115-97 alla Talking Stick Resort Arena di Phoenix: per i Suns 27 punti di Devin Booker e 23 di Eric Bledsoe.

TAGS:
Basket
Nba
Warriors
Heat
Green

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X