Basket, Europei 2015: sarà Italia-Lituania, rullo Serbia

Negli ottavi i baltici superano in volata la Georgia, la squadra di Djordjevic fa fuori la Finlandia mentre la Croazia crolla con la Repubblica Ceca

Basket, Europei 2015: sarà Italia-Lituania, rullo Serbia

E' completo il quadro dei quarti di finale di Eurobasket 2015 dopo i risultati della seconda e ultima giornata degli ottavi. La Lituania ha superato in volata 85-81 la Georgia e mercoledì alle 21 sfiderà l'Italia di Pianigiani; sempre mercoledì toccherà alla Serbia di Djordjevic che ha steso 94-81 la Finlandia e ora se la vedrà con la Repubblica Ceca, travolgente 80-59 sulla Croazia. Martedì i primi due quarti: Spagna-Grecia e Francia-Lettonia.

E' la Lituania l'avversaria dell'Italia nei quarti di finale, mercoledì alle 21 a Lille. I baltici di Kazlauskas hanno dovuto però soffrire le pene dell'inferno per superare 85-81 in volata una solida Georgia. Markoishvili stecca la gara ma sono Sanikidze, 14 punti, e il veterano Pachulia, 23, a mettere più in crisi la Lituania, spesso obbligata a inseguire. Ci pensa Jonas Maciulis, ex giocatore di Siena e Milano e reduce da una straordinaria annata al Real Madrid, a trascinare i suoi con 34 punti (11 su 13 al tiro), compresa la bomba dell'83-79 a 12 secondi dalla fine che di fatto ha steso la Georgia. Dunque Lituania e Italia si ritrovano di fronte nei quarti come nel 2013 in Slovenia: allora vinsero i baltici che poi arrivarono fino alla finale, poi persa contro la Francia.

Il programma odierno degli ottavi si è aperto con la nettissima e non troppo sorprendente vittoria della Repubblica Ceca per 80-59 contro la Croazia. Cechi trascinati da Satoransky, playmaker del Barcellona, autore di 10 punti e 11 assist, e Vesely, atletico pivot del Fenerbahce che ha chiuso con 20 punti e 13 rimbalzi. Niente sorprese invece tra Serbia e Finlandia con i primi che si impongono 94-81 e si confermano una giusta favorita per arrivare in finale. La squadra di Djordjevic fatica all'inizio contro l'alto ritmo dei finnici (23-24 al 10') ma poi comincia a macinare gioco e soprattutto sfrutta la fisicità del centro Raduljica, autore di una prova da 27 punti con 11 su 12 al tiro. Sugli scudi anche il fenomeno Bjelica, 19 punti e 14 rimbalzi, mentre alla Finlandia non sono bastati i 26 di Salin.

TAGS:
EUROPEI
BASKET
ITALIA
LITUANIA

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X