Basket, Nba: Houston dà spettacolo, Golden State le risponde

Harden stende i Pacers con 44 punti, Curry ne fa 24 e gli Warriors asfaltano Washington. 18 punti di Bargnani a Memphis, ma New York perde

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bargnani (Afp)

La notte degli Mvp. Continua il duello a distanza per il miglior giocatore della regular season tra James Harden e Steph Curry: il 'Barba' stampa 44 punti nel successo per 110-100 dei Rockets su Indiana; il fenomeno di Akron si 'limita' a 24 nel 107-76 con cui gli Warriors asfaltano Washington. 18 punti per Andrea Bargnani nella sconfitta per 103-82 dei Knicks contro Memphis, Gigi Datome non scende in campo e Boston batte 110-91 Brooklyn.

Riflettori puntati sulla Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis, dove i Pacers si fanno travolgere dal ciclone Harden e trovano la sesta sconfitta consecutiva: straordinaria la prova dell'ex Thunder, capace di firmare 19 dei suoi 44 punti nell'ultimo quarto di cui 12 in soli 4 minuti, con i Rockets che vanno in fuga e non si voltano più indietro. Grande anche il lavoro difensivo di Houston, che riesce a limitare Hill (20 punti e 6 rimbalzi) e compagni e trova la 47esima vittoria in regular season. Terzo posto per Houston a Ovest, ma in testa alla Conference svetta sempre Golden State: gli Warriors distruggono una spenta Washington e il protagonista è sempre Steph Curry. Col gemello Klay Thompson a mezzo servizio (8 punti e 3 rimbalzi in 18 minuti per lui, al rientro dopo tre gare di stop per infortunio), il play di Akron mette a referto 24 punti con 5 rimbalzi e 6 assist tenendo a bada senza problemi la franchigia capitolina. Da Washington a New York, dove arriva la 25esima sconfitta interna per i disastrosi Knicks. Al Madison Square Garden non basta un Bargnani da 18 punti: solo un rimbalzo per il 'Mago', e i problemi sotto canestro si sentono. Marc Gasol e Randolph siglano 44 punti in due e trascinano i Grizzlies al 103-82 finale. Niente parquet per Datome, i Celtics espugnano il Barclays Center di Brooklyn nonostante i 31 punti di Brook Lopez. Nelle altre due gare della notte Chicago batte 98-86 Charlotte, mentre Minnesota ha la meglio al primo overtime di Utah col punteggio di 106-104.

TAGS:
Basket
Nba
Bargnani
Knicks
Harden
Warriors

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X