Nba: Irving spaziale trascina i Cavs, Bargnani show con i Lakers

Sono 57 (massimo in carriera) i punti del play di Cleveland nella vittoria sugli Spurs di Belinelli (a quota 4). Il Mago ne mette 16 nel successo dei Knicks

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bargnani (Afp)

Il grande protagonista della notte Nba è Kyrie Irving che, con 57 punti (suo massimo in carriera), trascina i Cavaliers al successo per 128-125 dopo un overtime sugli Spurs. Cleveland espugna l'AT&T Center di San Antonio con anche 31 punti di LeBron James mentre Marco Belinelli ne mette a segno soltanto 4 in 22 minuti di gioco. A sorridere è l'altro azzurro, Andrea Bargnani, autore di 16 punti nel successo dei Knicks (101-94) sui Lakers.

La vittoria in Texas contro i campioni in carica dell’Nba pone obbligatoriamente Cleveland tra le favorite per il trionfo finale. Dopo un avvio di stagione tra alti e bassi, i Cavs stanno diventando sempre più una squadra e la dimostrazione è la grande prova di Irving che, con 57 punti e uno strabiliante 7 su 7 dalla linea dei 3, supera sua maestà King James, fermo a 31 come Tony Parker tra le fila degli Spurs. Buone anche le prove di Kawhi Leonard e Danny Green, entrambi a quota 24. Dopo 5 sconfitte consecutive torna al successo New York, peggior franchigia Nba, che si impone allo Staples Center di Los Angeles con 16 punti del 'Mago' Bargnani e 22 di Tim Hardaway Jr. Secondo ko di fila per Memphis, che perde 107-87 in trasferta par mano dei Wizards. I Grizzlies, sempre secondi a Ovest, pagano le assenze di Marc Gasol e Zac Randolph. A trascinare Washington ci pensa Marcin Gortat con 22 punti. Utah, infine, sconfigge 109-91 Houston con 19 punti e ben 22 rimbalzi di Rudy Gobert.

TAGS:
Basket
Nba
Bargnani
Belinelli
Cavs
Lakers

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X