Nba, Datome cerca spazio: va in D-League

L'ala della Nazionale non trova minuti nei Pistons che lo girano ai Grand Rapids Drive, squadra affiliata che milita nella serie minore

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Datome (Afp)

Dopo una sfilza di gare senza vedere il campo Gigi Datome prova a cambiare aria. L'ala azzurra non trova spazio nei Pistons i quali hanno così deciso, in accordo con il giocatore, di girarlo ai Grand Rapids Drive, squadra affiliata che milita in D-League, serie minore della Nba. "E' importante che mantenga il contatto con e il basket giocato - ha dichiarato l'ex Roma -, per farmi trovare pronto quando, spero, mi sarà data una vera opportunità".

In effetti a Gigi una vera possibilità coach Stan Van Gundy non gliel'ha mai data, neppure nella preseason. Nonostante le tante promesse, il manager dei Pistons ha concesso all'azzurro solo 12 minuti sul parquet, poi tante panchina e ultimamente addirittura tribuna. Datome è quindi partito per la California per partecipare allo Show Case: una vetrina perfetta per farsi vedere all'opera dai manager Nba che ancora non conoscono le sue qualità.

TAGS:
Basket
Datome
Nba
Detroit Pistons

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento