Nba: finalmente Bargnani, rientra a Capodanno

Il Mago sarà a disposizione di coach Derek Fisher per la sfida di questa notte dei Knicks a Los Angeles contro i Clippers

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bargnani (Afp)

Andrea Bargnani è pronto per tornare in campo. Il Mago debutterà in stagione con ogni probabilità questa notte allo Staples Center nella sfida tra i suoi New York Knicks e i Los Angeles Clippers: l'esordio a capodanno per l'azzurro che spera di mettersi alle spalle un 2014 costellato di tanti infortuni e molte critiche. "Farò tutto quello che vorrà il coach, ma sarò in campo per cercare di aiutare la squadra", ha detto Andrea dopo il primo allenamento completo col gruppo da inizio ottobre. Poi ha aggiunto: "Il polpaccio non è al 100%, ma sta abbastanza bene per permettermi di giocare. Ci è voluto davvero tanto tempo per arrivare a questo punto, per riuscire ad allenarmi, nono sono al massimo ma sto abbastanza bene per essere attivo. Sarà il coach a decidere se utilizzarmi o no, ma non vedo l'ora di tornare in campo".

Bargnani non gioca dal 22 gennaio quando si infortunò al gomito poi è stato costretto a saltare la prima parte di questa stagione per problemi muscolari a coscia e polpaccio. "Sono contento per lui, sono sicuro che quello che ha passato è stato frustrante a livello personale. Non gioca da un anno, ma penso che possa aiutare la squadra in molti modi: avrà un ruolo importante in quello che stiamo cercando di fare, ma a tempo debito. Al momento non sappiamo come reagirà il suo copro alla partita. Non penso che dovrebbe rimanere in campo troppo a lungo, anche se è pronto per giocare", ha detto coach Derek Fisher. Il Mago cercherà di aiutare dei Knicks che hanno vinto solo 5 delle prime 33 gare stagionali e darà il meglio di sè nella seconda parte di stagione in vista dell'estate, dove sarà free agent e dove lo attende la Nazionale per gli Europei 2015.

TAGS:
Nba
Bargnani
Knicks

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento