Basket, Varese: per Pozzecco due giornate di squalifica

Il coach della Openjobmetis, espulso nel derby con Milano, punito per "avere insultato gli arbitri e avere fomentato il pubblico"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Due giornate di squalifica per avere "insultato gli arbitri e fomentato platealmente il pubblico". Questo il provvedimento del Giudice sportivo della Serie A di basket nei confronti di Gianmarco Pozzecco, il coach di Varese espulso dalla terna arbitrale per doppio tecnico sul finire del secondo quarto del derby contro Milano, vinto 107-95 dall'Olimpia a Masnago. Pozzecco, dopo l'espulsione, era andato in escandescenze strappandosi la camicia.

A scatenare la plateale protesta di Pozzecco era stato un fallo (dubbio) su Samardo Samuels fischiato dalla terna. Il coach della Openjobmetis non aveva digerito la decisione e aveva rivolto occhiate poco concilianti nei confronti degli arbitri: inutilmente trattenuto dai suoi stessi giocatori che hanno fatto di tutto per calmarlo, prima di abbandonare il parqeut Pozzecco aveva sfogato tutta la sua rabbia strappandosi la camicia. Pozzecco salterà quindi le prossime due sfide di campionato contro Cremona e Brindisi, entrambe in trasferta.

Il Giudice sportivo ha punito anche Varese con una multa di 2.400 euro a causa del comportamento di alcuni tifosi che, come spiega il comunicato ufficiale, hanno ripetutamente offeso e minacciato gli arbitri.

TAGS:
Basket
Pozzecco
Varese

I VOSTRI COMMENTI

realconsole - 25/11/14

Moss ha menato tutta la partita

segnala un abuso

sweetness - 25/11/14

che vergogna... il basket italiano non ha bisogno di ste figure

segnala un abuso