Basket, Serie A: Milano si prende il derby

L'EA7 Emporio Armani si impone a Masnago 105-97 contro Varese grazie a 37 punti di Brooks

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Basket, Serie A: Milano si prende il derby

Dopo quello contro Cantù, l'EA7 Emporio Armani vince un altro derby, quello di Masnago contro l'Openjobmetis Varese nella 7a giornata di serie A. L'Olimpia, senza Gentile e Kleiza, si impone 105-97 al termine di una gara vibrante e accesa in cui spiccano i 37 punti di un maestoso MarShon Brooks. Espulso Gianmarco Pozzecco, coach dei padroni di casa, che incassa il secondo tecnico per proteste prima dell'intervallo, si strappa la camicia ed esce.

A Masnago l'Olimpia parte forte, 7-0, poi Varese pareggia sul 12-12 ma gli ospiti, senza Gentile e Kleiza infortunati (oltre allo squalificato Hackett), chiudono avanti 23-17 il primo periodo. Nel secondo la squadra di Banchi tocca anche il +9 (43-34) ma l'Openjobmetis, con gli ottimi Daniel e Robinson, resta in corsa e all'intervallo l'Olimpia conduce con un risicato margine, 43-40. Prima della pausa lunga però Varese perde Gianmarco Pozzecco che, visibilmente carico per l'importanza della gara, viene espulso per proteste (doppio tecnico): il coach locale dà vita ad un autentico show e rientrando negli spogliatoi si strappa la camicia in stile Hulk proprio davanti alla panchina avversaria.

Nel secondo tempo la gara esplode letteralmente, le percentuali si impennano e si segna con continuità da una parte e dall'altra. I continui botta e risposta tra Diawara e Brooks, senza dimenticare Robinson e Samuels, mantengono la gara in equilibrio e Varese sorpassa sul 71-70 prima che l'ennesima tripla di Brooks porti Milano sul 73-71 al 30'. Nel quarto e ultimo periodo l'Olimpia allunga sul +11 (84-73), sembra fatta, ma l'Openjobmetis ha ancora la forza di rientrare e tornare davanti con una bomba di Callahan. Sul 97-97 è però di Ragland la tripla che lancia definitivamente Milano, poi Brooks chiude i conti ai tiri liberi.

Con questa vittoria l'EA7 Emporio Armani, che tira con un irreale 19 su 35 da tre di squadra e ha 37 punti da Brooks e 17 da Melli, agguanta Sassari a 10 punti al secondo posto mentre Varese, cui non bastano i 22 punti di Diawara e i 21 di Robinson, incassa la quinta sconfitta di fila e resta inchiodata a 4.

TAGS:
Basket
Varese
Milano
Pozzecco

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento