Eurolega: festa Panathinaikos, Milano travolta

Serata da incubo per l'Olimpia ad Atene: i greci vincono 90-63, terzo ko in quattro gare per la squadra di Banchi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Serata da incubo per l'Olimpia ad Atene. Milano viene travolta dal Panathinaikos nella quarta giornata della regular season di Eurolega e incassa la terza sconfitta nel torneo: finisce 90-63 per i greci, che annichiliscono un'EA7 mai in partita. Batista guida l'attacco del Pana con 15 punti, Samuels (18 punti) e Ragland (13 punti) sono gli unici giocatori dell'Olimpia a salvarsi dal naufragio collettivo.

Il Panathinaikos parte con il piede schiacciato sull'acceleratore e mette subito sotto Gentile e compagni. Dopo un quarto il vantaggio dei greci è già di 10 punti (23-13) e arriva a 16 a metà gara (44-28).
L'intervallo non aiuta Milano, che torna in campo senza mostrare alcun segno di reazione. I greci giocano in completa fiducia e sull'onda dell'entusiasmo arrivano fino al +28 al termine del terzo quarto. Non pervenuti Hackett (9 punti ma solo 2/10 dal campo) e soprattutto Gentile: il capitano, in campo per 20 minuti, chiude la sua gara senza punti e con un solo tentativo di tiro. Per i greci, oltre alla solida prova di Batista, ci sono gli 11 punti di Pappas e Slaughter e i 9 a testa di Gianokovits, Gist e Wright.
Distratta in difesa, surclassata fisicamente (37-23 a rimbalzo per i greci) e spenta in attacco (21/55 dal campo, 6/24 da tre), la squadra di Banchi dovrà cambiare subito marcia per non compromettere il suo cammino in Europa.
Giovedì prossimo al Forum arrivano i polacchi del Turow Zgorzelec: per i campioni d'Italia è già una partita da dentro o fuori.

TAGS:
Panathinaikos
Olimpia milano
Basket
Eurolega

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento