Nba: bene gli Spurs, pesante ko per Gallinari

San Antonio batte Atlanta 94-92 (5 minuti in campo e 1 punto per Belinelli), Denver sconfitta a Sacramento 131-109, 7 punti per il Gallo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Spurs (Afp)

San Antonio soffre ma batte Atlanta: finisce 94-92 per gli Spurs, trascinati dai soliti Duncan e Parker, autori di 17 punti a testa. Cinque minuti in campo anche per Belinelli, che mette a referto un punto. Pesante sconfitta, invece, per l'altro azzurro impegnato: Gallinari parte dalla panchina, gioca 16 minuti e segna 7 punti, ma non bastano a Denver. A vincere è Sacramento per 131-109. Altro ko per i Cavaliers nonostante i 31 punti di James.

A Salt Lake City, davanti al proprio pubblico i Jazz non sbagliano e s'impongono per 102-100 su Cleveland, decisivi i 21 punti a testa di Favors e Hayward. Ai Cavaliers non basta il solito James (31) e Irving (34 punti). Non si ferma più Golden State, il 121-104, inflitto ai Clippers, permette ai Warriors di restare a punteggio pieno, Curry e Green i migliori marcatori con 28 e 24 punti. Stesso discorso per Memphis, i Grizzlies fanno cinque su cinque, vittoria sul campo dei Suns per 102-91, doppia doppia per Conley, 24 punti e 11 assist. Grande protagonista nel successo dei Wizards sui Pacers per 96-94 è John Wall, incredibile la sua partita, 31 punti, 10 assist e 6 rimbalzi. I Knicks, ancora orfani di Bargnani, cedono 98-95 ai Pistons (senza Datome infortunato).

TAGS:
Basket
Nba
Spurs
Nuggets
Gallinari
Belinelli

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento