Nba, preseason: Knicks ok anche senza Bargnani

Ci pensa Anthony a trascinare New York contro i 76ers mentre Cleveland, senza LeBron James, piega Milwaukee con super Love

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Carmelo Anthony, Afp

Andrea Bargnani resta seduto a causa di un problema muscolare alla coscia ma questa volta i New York Knicks trovano la vittoria nella preseason Nba. Ci pensa Carmelo Anthony che, sentendo aria di casa visto che il match si gioca al Carrier Dome, campo della sua Università di Syracuse (ci ha vinto il titolo Ncaa nel 2003), con 17 punti stende 84-77 i Philadelphia 76ers cui non basta la doppia doppia da 12 punti e 11 rimbalzi di Nerlens Noel.

Vincono anche i Cleveland Cavs nonostante le assenze di LeBron James, a riposo, e Kyrie Irving, problema alla caviglia. Ci pensa Kevin Love con 25 punti e 5 triple, ben assistito dai 23 di Dion Waiters, a stendere 106-100 i Milwaukee Bucks dell'interessante matricola Jabari Parker, autore di 18 punti.

Gli Atlanta Hawks vincono 109-103 sul campo dei Miami Heat con 23 punti di Millsap, gli Oklahoma City Thunder, senza Durant, piegano 117-107 i Memphis Grizzlies con 14 punti e 12 assist di Russell Westbrook mentre i Pelicans travolgono 117-98 gli Houston Rockets privi di Dwight Howard e James Harden.

TAGS:
Basket
Preseason nba
Sport usa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento