Nba: Rondo cade in doccia, fuori due mesi

Il playmaker dei Boston Celtics protagonista di un incidente domestico nel quale si procura la frattura della mano sinistra

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rondo, foto IPP

I Boston Celtics dovranno fare a meno della loro stella e leader Rajon Rondo per il primo mese di regular season. Il playmaker, rientrato a gennaio 2014 dopo l'operazione al legamento crociato del ginocchio, salterà anche l'inizio di questa stagione a causa di una frattura alla mano sinistra procurata da un incidente domestico. Rondo ha raccontato ai compagni di essere scivolato mentre faceva la doccia e di aver sbattuto la mano sul muro.

Secondo la ricostruzione di Espn, subito operato per ridurre la frattura al metacarpo, il playmaker dovrà stare fermo dalle 6 alle 8 settimane, saltando quindi tutto il training camp, la preseason e verosimilmente sarà in campo tra fine novembre e inizio dicembre. Rondo è stato al centro anche di diverse voci riguardanti il suo futuro ai Boston Celtics e la sua presunta volontà di essere scambiato visto che il suo contratto scade a giugno 2015 e non sembra intenzionato a rinnovare per una franchigia in ricostruzione. Intanto i Celtics, finchè lui resterà fuori, si affideranno a due giovani registi come Phil Pressey, al secondo anno, e a Marcus Smart, matricola da Oklahoma State scelta all'ultimo Draft.

TAGS:
Basket
Nba
Rondo

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento