Milano saluta gli uomini scudetto: dopo Langford, via Jerrells

In pochi giorni l'Olimpia dà l'addio ai due americani: per entrambi biennale con l'Unics Kazan. Arriva Mbakwe?

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Milano saluta gli uomini scudetto: dopo Langford, via Jerrells

L'Olimpia Milano saluta due uomini scudetto. In pochi giorni Keith Langford e Curtis Jerrells hanno formalizzato il loro accordo biennale con i russi dell'Unics Kazan: per entrambi c'è un biennale a cifre che l'EA7 non riusciva a garantire. Nel caso del play americano l'addio è privo di rancore, più sofferto quello del miglior realizzatore di regular season della scorsa Eurolega, che su Twitter ha sottolineato di non avere ricevuto alcuna proposta di rinnovo dai meneghini. Se ne vanno dunque due degli uomini chiave per la recente conquista del 26esimo scudetto. Langford ha 'tirato la carretta' per tutta la stagione, raggiungendo medie realizzative spaventose sporcate solo con un finale di stagione in comprensibile sofferenza. Jerrells, dopo le difficoltà iniziali, si è rivelato fondamentale nell'alternanza in cabina di regia con Daniel Hackett: il buzzer beater in gara 6 della serie scudetto contro Siena è stata poi la perla della sua annata. Per quanto riguarda il mercato in entrata, occhio a Trevor Mbakwe: il lungo rivelazione della stagione ha firmato col Bamberg ma si è tenuto aperta una porta inserendo nel contratto un doppio escape per Nba o squadra Eurolega.

TAGS:
Basket
Milano
Jerrels

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento