Basket, Milano: il Cska Mosca bussa per Gentile

Il club russo vuole il capitano dell'Olimpia, in scadenza nel 2015, per dare l'assalto alla prossima Eurolega

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Gentile, IPP

Dopo il venteseiesimo Scudetto messo di recente in bacheca grazie alla vittoria in Gara 7 della finale Scudetto contro la Montepaschi Siena, ora l'Olimpia Milano deve difendere i suoi gioielli dall'assalto delle big europee. Il pezzo più pregiato è senza dubbio Alessandro Gentile, il capitano, scelto nell'ultimo Nba Draft dagli Houston Rockets e che sta trattando il rinnovo di contratto con la società di Livio Proli.

Dimitris Itoudis, nuovo allenatore del Cska Mosca dopo l'addio di Ettore Messina, vuole inserire nel roster dei campioni di Russia il capitano dell'Olimpia, Mvp della Finale Scudetto ed autore di 18 punti nella decisiva Gara 7. Gentile, che ha ancora un anno di contratto con l'EA7, sta trattando il rinnovo di contratto con Milano per due anni con clausola "Nba escape", ovvero la possibilità di di andare a giocarsi le sue carte dall'altra parte dell'oceano, al termine della stagione 2015/2016. Milano offrirebbe a Gentile quasi un milione di euro annui, mentre il Cska è pronto a salire fino ad 1,3 milioni netti ed un buyout a Milano di 500.000 euro.

TAGS:
Basket
Olimpia milano
Gentile
Cska mosca
Mercato
Ea7

I VOSTRI COMMENTI

conterosso-di-maggio - 30/06/14

Proabilmente offre 500mila euro a Milano per ammorbidirli e non rinnovargli il contratto. Una sorta di "mancetta" molto frequente nel mondo degli affari con alte cifre, checché ne dicano quelli che si scandalizzano. In ogni caso, io non andrei mai a vivere a Mosca ma resterei a Milano o me ne andrei dritto dritto a Houston con biglietto di sola andata

segnala un abuso

marcomonti9 - 30/06/14

ma se da domani è free agent come mai Mosca deve dare mezzo milione a Milano?

segnala un abuso

broncos7 - 30/06/14

qualcosa non torna nell'articolo...
il contratto scade l'anno prossimo non quest'anno (a meno che voglia andare subito in NBA...)
anche perché se scadesse il 01/07 non avrebbe senso che il CSKA offrisse a Milano 500mila euro per il cartellino

segnala un abuso