Basket, finale scudetto: match point per Siena, Milano trema

Questa sera va in scena gara 6 al PalaEstra: si riparte dal 3-2 per la squadra di Crespi. L’Olimpia è chiamata all’impresa per andare a gara 7

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Siena-Milano (IPP)

Tutto in una notte, che potrebbe essere decisiva. In serata va in scena gara 6 della finale Scudetto: si gioca al PalaEstra e Siena ospita Milano, con l'obiettivo di esultare davanti ai propri tifosi. La Mens Sana di Crespi ha il match point per laurearsi per l'ottava volta consecutiva Campione d'Italia: la serie riparte infatti dal 3-2 per la formazione toscana, vincente negli ultimi tre incontri (due a Siena, l'ultimo a Milano).

Dall'altra parte c'è però l'Olimpia, che dopo tre sconfitte consecutive, ha l'opportunità di ripartire, smontando il miracolo Siena e facendo tacere i suoi detrattori: una vittoria in trasferta non solo riporterebbe in equilibrio la serie, prolungandola a gara 7, ma darebbe un’importante scossa alla squadra e all'inerzia della sfida. Lo Scudetto manca alla formazione attualmente allenata da Banchi da 18 anni: per spezzare il digiuno si affiderà alla verve degli ex senesi Moss, Hackett e Kangur. Appuntamento alle 20.30 con gara 6.

TAGS:
Basket
Olimpia Milano
Montepaschi Siena

I VOSTRI COMMENTI

Supercarlito - 25/06/14

E' proprio vero che ognuno ha il suo modo di vedere il basket. Io tra i peggiori in assoluto metterei il meno che mediocre Banchi e quel disastro del suo pupillo Melli..!! Ripeto abbiamo un tecnico che non ha idee, se non poche e molto molto confuse...! poi non capisco tutto il minutaggio che si da un Samardo che 2 ne fa e 3 te ne fa prendere (non difende mai..!!!)....vedremo stasera che quintetto schiererà all'inizio visto che son partite e partite che ne schiera sempre uno diverso....

segnala un abuso

cevani - 25/06/14

ha ragione AGENTEXX, moss kangur e hackett sono stati tra i peggiori. Piuttosto si affiderà a langford jerrells e samuels.
E Banchi è da gara 3 che non ha ancora trovato le contromosse a siena che invece dopo le prime due gare disastrose ha capito come fermare milano.

segnala un abuso

agentexx - 25/06/14

Scusa, ma chi scrive questi articoli? Affidarsi alla verve dei 3 ex-senesi? Non è bastato lo scempio delle prime 5 partite? Ci manca solo che scriviate l'acume tattico di Banchi e poi vi spetta di diritto il titolo di più grandi conoscitori del basket. Leggetevi il motto scritto sul sito di Sergio Tavcar

segnala un abuso