Nba Finals: Miami a pezzi, San Antonio vede il titolo

In gara 4 gli Spurs travolgono gli Heat 107-86 e si portano sul 3-1 nella serie. Dominante Leonard, 4 punti per Belinelli

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ci si attendeva una reazione dei Miami Heat dopo la sconfitta in gara 3 e invece i San Antonio Spurs vincono ancora (107-86) all'American Airlines Arena e sono a un passo dal titolo Nba. In gara 4 della serie finale i neroargento, trascinati da un mostruoso Kawhi Leonard da 20 punti e 14 rimbalzi, fanno a pezzi gli Heat già nel primo tempo (55-36), rendendo vani i 28 punti di LeBron James. Chiude a 4 Marco Belinelli. Domenica notte gara 5 in Texas.

La partita dell'American Airlines Center vede, come in gara 3, San Antonio partire con le marce alte e gli Spurs chiudono avanti 26-17 il primo quarto. A inizio secondo periodo una bomba di Ray Allen riporta i Miami Heat a -9 (37-28) ma poi si scatenano i texani che, con le triple di Mills e Ginobili uscendo dalla panchina (14 e 7 punti rispettivamente), firmano il +20 prima della terrificante schiacciata al volo di Kawhi Leonard per il 55-33.

Nel terzo periodo gli Heat vengono presi per mano da LeBron James che segna 19 dei 21 punti dei suoi nel quarto (28 totali sui primi 59 della squadra) ma San Antonio spegne ogni speranza di rimonta e con i canestri di Leonard, 20 e 14 rimbalzi, e Parker, 19 punti, tiene gli avversari a distanza di sicurezza (81-57 al 36’). Nel quarto periodo ci pensa Tim Duncan, 10 punti e 11 rimbalzi (159 doppie doppie nei playoff, record assoluto, superato Magic Johnson), a mettere la parola fine sul match mentre negli ultimi minuti di gara spazio anche per Marco Belinelli che, in 4 minuti, segna 4 punti con 2 su 3 al tiro.

Per Miami è una batosta perchè, oltre a James, c'è poco altro: solo 12 punti per Bosh e 10 di Wade (3 su 13 al tiro). Gli Heat non perdevano due gare di fila nei playoff da 48 partite e per la prima volta nell'era dei Big Three si trovano sotto 3-1 in una serie. Inoltre, nessuno ha mai vinto un titolo Nba rimontando 3-1 mentre gli Spurs, da quando li guida Popovich, hanno sempre vinto la serie con un vantaggio di 3-1. Domenica notte gara 5 a San Antonio: gli Spurs hanno il match ball per chiudere, gli Heat con le spalle al muro dovranno cambiare marcia per restare vivi.

Marco a un passo dal sogno

Belinelli e gli Spurs vicini all'anello. Il primo storico per un italiano G. Cattaneo

TAGS:
Basket
Nba
Finals
San antonio
Miami

I VOSTRI COMMENTI

MrR26D - 13/06/14

p.s. sono 158 le doppie doppie di duncan nei playoff, e 157 quelle di magic johnson

segnala un abuso