Nba: ruggito Indiana, Miami al tappeto

I Pacers, trascinati da George e West, vincono 107-96 gara 1 della finale di Eastern Conference. Agli Heat non bastano i 25 punti di James

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Va a Indiana gara 1 della finale di Eastern Conference di Nba. I Pacers, protagonisti di un'ottima prova di squadra impreziosita dai 24 punti di George e dai 19 di West, battono 107-96 Miami dopo essere stati sempre avanti nel punteggio. Agli Heat, decisamente non nella loro giornata migliore, non basta la doppia doppia di LeBron James, che mette a referto 25 punti e 10 rimbalzi. Gara 2 è in programma domani ancora sul parquet della Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis.

Per la prima volta in questi playoff Indiana, migliore franchigia a Est al termine della regular season, vince la prima partita della serie e lo fa di fronte agli avversari più duri, i bi-campioni in carica di Miami. La vittoria dei Pacers, sempre avanti nel punteggio e capaci di procurarsi un massimo vantaggio di +19 durante il terzo periodo, non ammette repliche: coach Frank Vogel vede andare in doppia cifra l’intero quintetto base più Watson dalla panchina. George mette a referto 24 punti, West e Hibbert 19 a testa. Impietose le statistiche che condannano Miami: solo 4 rimbalzi offensivi in tutto l’incontro e 6 su 23 dall’arco dei tre punti. LeBron James firma una doppia doppia (25 punti + 10 rimbalzi) ma anche lui deve fare i conti con una serata opaca nel tiro da fuori (1/5 da tre). Il top scorer degli Heat è Wade (27 con 12/18 dal campo). Solo 9 punti per Bosh, Allen ne mette 12.

TAGS:
Basket
Nba
Indiana
Miami

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento