Eurolega: Maccabi prima finalista

Pazzesca conclusione della prima semifinale con i gialli che vincono 68-67 sul Cska Mosca di Messina, avanti per lunghi tratti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Cska-Maccabi, foto AFP

E' il Maccabi Tel Aviv la prima squadra qualificata per la finale di Eurolega nelle Final Four del Forum di Milano. I gialli israeliani, seguiti da circa 6mila tifosi, battono in rimonta 68-67 il Cska Mosca di Ettore Messina, avanti per lunghi tratti della gara e suicidatosi letteralmente nel finale. Decisiva la persa di Khryapa e il canestro in penetrazione di Rice. Il Maccabi sfiderà in finale il Real Madrid, che ha strapazzato il Barcellona.

Al Forum di Assago, nella prima semifinale delle Final Four di Eurolega, il Maccabi Tel Aviv, seguito da un incredibile numero di tifosi, batte il Cska Mosca di Ettore Messina, l'unico italiano di questo weekend. L'inizio di gara è per i russi, alla 13esima Final Four, che chiudono avanti il primo quarto 19-16 grazie a uno scatenato Kaun, dominante sotto entrambi i canestri. Il Maccabi resta a galla con le triple di David Blu, ex Treviso e Virtus Bologna, ma i moscoviti allungano grazie anche a un ispirato Teodosic, 8 punti, che sopperisce a una brutta gara di Weems. All'intervallo il Cska guida 38-30.

La ripresa si apre con l'allungo dei russi che arrivano sul +15 (55-40) dopo un tiro dall'angolo di Krstic e il primo squillo, in penetrazione, di Weems. Il Maccabi, però, ha un cuore immenso e spinto dal suo pubblico torna sotto, fin sul 55-45 del 30' con Smith e una bomba dell'ex pesarese Hickman. Nel quarto periodo gli israeliani mordono le caviglie di Mosca che però resta davanti. Coach Messina vede i suoi faticare e soprattutto sente che il Maccabi ha qualcosa in più e infatti Rice segna in penetrazione il -3 (62-59). Il finale è in volata: Weems segna con una prodezza il 67-63, sembra finita ma Blu, 15 punti, da tre fa 67-66; poi la frittata di Khryapa che perde palla con 13” sul cronometro e la volata di Tyrese Rice, 13, che segna il sorpasso sul 68-67. Mosca ha l'ultima speranza ma il tiro di Weems non vede nemmeno il ferro e può esplodere la gioia del Maccabi e dei suoi tifosi. Per Mosca e coach Messina è l'ennesima delusione. Gli israeliani, alla nona finale, sfideranno ora il Real Madrid.

MESSINA: "UNA SCONFITTA CHE DA' GRANDE DOLORE"
"Per tre quarti abbiamo fatto quello che dovevamo fare, nell'ultimo non abbiamo più controllato il gioco è abbiamo subito 23 punti commettendo un errore dopo l'altro". Così Ettore Messina dopo il ko del suo Cska - Ho vissuto tanti momenti bui nella mia vita, vado avanti. Questa sconfitta mi dà grande dolore ma non disperazione. Ci sono altre cose di cui disperarsi".

TAGS:
Basket
Eurolega
Final Four
Cska Mosca Maccabi

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento