Nba, nuova gaffe di Sterling: "Magic Johnson si vergogni per l'Aids"

Il patron dei Clippers alla Cnn: "Che persona è uno che fa sesso con ogni ragazza che incontra e si becca l'Hiv?"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Magic Johnson - Afp

Dopo la bufera per le sue frasi razziste raccolte nell'intercettazione telefonica con l'ex fidanzata, ecco un'altra gaffe di Donald Sterling. In un'intervista alla Cnn, il patron dei Los Angeles Clippers è tornato ad attaccare Magic Johnson, questa volta a proposito dell'annuncio in cui l'ex stella Nba, oltre 20 anni fa, comunicò di essere sieropositivo al virus dell'Hiv: "Dovrebbe vergognarsi di essersi beccato l'Aids".

Sterling aveva appena chiesto scusa per le sue frasi offensive nei confronti degli afroamericani, sostenendo di non essere razzista. Ma appena l'intervistatore è tornato a parlare dell'ex campione dei Lakers - che sembra sia interessato a comprare i suoi Clippers - il magnate non si è trattenuto: "Cosa ha mai fatto Big Magic Johnson? Si è beccato l'Aids. Ha fatto mai qualche attività imprenditoriale? Ha mai aiutato la gente di colore? Ha mai aiutato qualcuno a Los Angeles? Quale tipo di persona va in giro in ogni città a fare sesso con ogni ragazza che incontra e poi si becca l'Aids?".

Anderson Cooper, giornalista della Cnn, gli ha quindi ricordato come Magic Johnson non fosse malato di Aids ma sia risultato sieropositivo al virus Hiv. Allora Sterling ha replicato: "Che tipo di persona è uno che va in giro ovunque e fa sesso con ogni ragazza che incontra e si becca l'Hiv?". Parole che non aiuteranno certo Sterling, già radiato a vita dall'Nba, nella difesa della sua proprietà sui Clippers che potrebbe essergli tolta con una decisione del board della lega.

TAGS:
Basket
Nba
Magic johnson
Donald sterling

I VOSTRI COMMENTI

Werewolf999 - 14/05/14

Chissà poi cosa c' entra l' HIV in tutto questo... miserabile psicopatico fuori controllo.

segnala un abuso

ykky01 - 13/05/14

ma che persona sei tu????magic e' un grandissimo....tu sei solo un poverino

segnala un abuso