Rihanna pazza per l'Nba, ma lo steward non la fa entrare

La cantante non è stata riconosciuta dall'addetto alla security dello Staples Center per la gara tra Clippers e Thunder

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rihanna adora il basket, ma gli addetti alla sicurezza non sembrano ricambiare l’apprezzamento per la star di "Umbrella". Il tour nelle Arene Nba della cantante, che non si è persa nemmeno un match dei playoff, ha infatti subito una battuta d’arresto stanotte allo Staples Center di Los Angeles, quando Rihanna, non riconosciuta dallo steward, sarebbe stata bloccata all’ingresso dell’area vip. A riportare la scena è stato via twitter il giornalista Zeno Pisani, anche lui allo Staples per vedere i Los Angeles Clippers.

"Scena meravigliosa all'intervallo con un security che non riconosce Rihanna e la blocca per non farla entrare al club vip dello Staples – ha cinguettato l’inviato -. Lei gli urla di tutto per venti secondi in faccia con lui impassibile, finché arriva il responsabile sicurezza e rimedia all'errore". Nonostante l’inconveniente, però, Rihanna non si è certo rovinata la serata: i fotografi la ritraggono sorridente e ammiccante in prima fila a bordocampo dove, con indosso leggins e un minuscolo top sportivo nero, cappellino al contrario, maxi maglia bianca sportiva aperta e trainers col tacco, segue attentamente il match, si ripassa il rossetto e si presta alle foto con i fan.

TAGS:
Rihanna
Nba

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento