Basket, serie A: ok Milano e Siena, cade Cantù

L'Olimpia piega Sassari, la Montepaschi passa a Varese dopo un supplementare, i brianzoli stesi a Reggio Emilia. Roma corsara a Venezia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Milano-Sassari (IPP)

Ad una giornata dalla fine della regular season della serie A di basket, Milano conferma la sua leadership grazie alla vittoria 88-78 su Sassari, mentre Siena blinda il secondo posto grazie al successo 80-71 a Varese che viene eliminata dalla corsa playoff. Successi casalinghi per Caserta con Cremona, 81-75, e Reggio Emilia con Cantù, 83-68, mentre Roma passa in rimonta a Venezia 83-75. Tutto aperto in fondo tra Pesaro e Montegranaro.

L'EA7, già sicura del primo posto, inizia male contro Sassari, sotto 28-16 a fine primo quarto, ma poi prende in mano il match e nel terzo periodo scappa via toccando anche il +15. Milano guidata dai 26 punti di un sontuoso Moss. A Varese la Montepaschi Siena passa dopo un overtime contro la Cimberio e si assicura il secondo posto. La Mens Sana, dopo aver fallito i tiri per vincere al 40' con Haynes e Janning, scappa nel supplementare proprio con Janning e con i liberi di Carter. Decisiva la doppia doppia da 18 punti e 10 rimbalzi di Othello Hunter. Perde Cantù, sconfitta 83-68 al PalaBigi di Reggio Emilia contro la Grissin Bon che, dopo aver conquistato l'Eurochallenge lo scorso weekend, esulta grazie ai 23 punti di James White. La Reggiana resta in corsa per i playoff insieme alla Pastareggia Caserta, che batte 71-65 la Vanoli Cremona nonostante 30 punti di Jarrius Jackson, e alla Giorgio Tesi Group Pistoia, che vince 77-70 in casa della Granarolo Bologna con 22 punti di JaJuan Johnson e resta a due punti di distanza dalle dirette concorrenti. Bel colpo esterno dell'Acea Roma che vince in rimonta al Taliercio per 83-75 contro l'Umana Reyer grazie ad un mostruoso quarto periodo (24-8) e con 27 punti di Goss e 19 di Baron, e stacca il pass per i playoff. In coda è ancora tutto aperto visto che la Sutor Montegranaro batte 99-96 la Sidigas Avellino dopo un supplementare mentre la Vuelle Pesaro passa 74-70 a Brindisi. La Sutor resta con due punti di vantaggio su Pesaro ma in caso di arrivo a parità sarebbe la Vuelle a salvarsi e Montegranaro a retrocedere.

TAGS:
Basket
Milano
Varese
Avellino
Siena

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento