Nba, playoff: Durant doma i Grizzlies, Pacers ok

Oklahoma City porta a Gara 7 la serie con Memphis, stesso discorso per Indiana, che espugna la Philips Arena, e Golden State, con i Clippers battuti in volata

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba, playoff: Durant doma i Grizzlies, Pacers ok

Oklahoma City Thunder, Golden State Warriors ed Indiana Pacers: tre squadre che questa notte rischiavano di lasciare i Playoff Nba, ma che alla fine sono riuscite ad imporsi portando le rispettive serie a Gara 7. Durant segna 36 punti e travolge Memphis, Curry fa la voce grossa contro i Clippers, mentre la coppia George-West aiuta Indiana a rialzarsi contro Atlanta. Tutto si deciderà nell'ultima partita disponibile.

Partiamo dal Fed Ex Forum di Memphis, dove in Gara 6 i Thunder, con il rischio di essere eliminati dai Grizzlies, si affidano alla lora bandiera, Kevin Durant: "Mr. Unreliable" infila una doppia doppia da 36 punti e 10 rimbalzi, e tiene avanti la squadra di Brooks per tutto il match, fino al 104-84 finale. I Grizzlies non riescono mai ad arrivare a contatto, nel terzo quarto perdono Conley per un infortunio alla caviglia e vedono infragersi sulla rete il match-ball che li avrebbe mandati in semifinale. Gara 7 la giocheranno in trasferta, in una Chesapeake Energy Arena infuocata.

Per raggiungere in semifinale Washington dovranno vincere in trasferta anche gli Atlanta Hawks, battuti a domicilio da Indiana: sotto 3-2 nella serie, gli uomini di Vogel riequilibrano la situazione grazie a David West e Paul George, 48 punti in due, nonostante per gli Hawks ce ne siano 29 per Jeff Teague. Continua invece il periodo nero per Roy Hibbert: l'ex Georgetown, dominante in stagione, anche in Gara 6 si fa intimorire da Antic e Millsap, giocando appena 12 minuti. Alla Philips Arena finisce 95-88 per Indiana.

Terminiamo con Golden State, che non si fa eliminare dai Clippers davanti al proprio pubblico: alla Oracle Arena finisce 100-99 per Curry e soci. Steph ne segna 24, vincendo il duello di giornata con Paul, ma i Clippers si arrendono solo all'ultimo secondo, visto che la tripla di Barnes tiene in apprensione gli Warriors fino alla sirena finale. Ora tutti allo Staples Center, per il capitolo finale ndlla serie.

TAGS:
Basket
Oklahoma City
Nba
Memphis

I VOSTRI COMMENTI

fuck92 - 02/05/14

Playoff spettacolari quest'anno...mai stati così equilibrati, una vera goduria per i tifosi! :)

segnala un abuso