Basket, Serie A: Cantù e Siena ok, scivola Sassari

I brianzoli e i toscani liquidano rispettivamente Montegranaro e Brindisi, la Dinamo perde in casa con Caserta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ipp

Nette vittorie per Cantù e Siena che, nella 28.a giornata di Serie A, stendono rispettivamente Montegranaro (70-96) e Brindisi (84-66), portandosi a -4 dalla capolista Milano, ma con due partite in più. Scivola invece Sassari che incassa la terza sconfitta in campionato al PalaSerradimigni: Caserta vince 95-92 staccando in chiave playoff Varese, vittoriosa 78-70 con Cremona. Crede ancora nella salvezza Pesaro che batte in extremis Bologna 79-78.

Tutto facile per Cantù che a Montegranaro domina la sfida dall'inizio alla fine: l'Acqua Vitasnella, trascinata da Ragland (26) e Aradori (22), chiude la pratica Sutor già a fine primo tempo, chiuso sul +21 (37-58). Diversa la gara di Siena che, nello scontro diretto con Brindisi, parte forte ma poi è costretta a dover fare i conti con la rimonta dei pugliesi, che all'intervallo raggiungono il -6 (40-34): nella ripresa però la Montepaschi cambia marcia e, grazie a Green (20) e Hunter (13 punti e 13 rimbalzi), lasciano gli ospiti al palo e riscattano la recente sconfitta di Caserta. E' proprio della Pasta Reggia il colpo di giornata: a Sassari i campani stendono la Dinamo, a cui non bastano i 30 punti e i 10 rimbalzi dello scatenato Caleb Green. Terza vittoria consecutiva invece per Varese che spicca il volo nella ripresa e regola Cremona grazie soprattutto ai 19 punti di Banks. Nel posticipo torna al successo il fanalino di coda Pesaro dopo cinque sconfitte consecutive: la Vuelle, superata dalla Virtus nel finale di gara, si affida alla mano di Turner che sulla sirena indovina la pazzesca tripla del sorpasso che tiene i biancorossi a -2 da Montegranaro con due gare ancora da giocare.

TAGS:
Basket
Serie a

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento