Danilo Gallinari organizza il Gallo Camp 2014: a Jesolo dal 6 al 12 luglio

Il giocatore dei Denver Nuggets, con il supporto dell'Nba, annuncia la terza edizione dell'evento

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Gallinari - Afp

La Nba ha annunciato che supporterà ufficialmente la terza edizione del Gallo Camp 2014, una settimana all’insegna della pallacanestro organizzata dal giocatore dei Denver Nuggets Danilo Gallinari. Il camp, che vedrà la partecipazione di 220 tra ragazzi e ragazze di un’età compresa tra i 6 e i 17 anni, avrà luogo presso il Palazzetto dello sport di Jesolo, dal 6 al 12 luglio.

Per i dettagli del camp è possibile visitare il sito http://www.funinaction.com/. Dopo il tutto esaurito delle passate edizioni anche per il Gallo Camp 2014 le iscrizioni sono state chiuse dopo soli 20 giorni. Inoltre, la collaborazione tra il Gallo Camp 2014 e la Nba permetterà a un gruppo di atleti locali di avere l’opportunità di partecipare a un clinic con un allenatore Nba nella giornata del 7 luglio. Grazie al clinic, i giocatori avranno la possibilità di migliorare i loro fondamentali e la loro conoscenza del gioco attraverso attività ed esercizi divertenti.

La Nba fornirà accessori sportivi e metterà in palio diversi premi e regali per i giovani giocatori. "Non vedo l’ora di iniziare questa estate il Gallo Camp 2014 e di poter collaborare con Nba Cares ” ha dichiarato Danilo Gallinari. “Sarà sicuramente un’esperienza indimenticabile”.

“Siamo entusiasti di poter collaborare con Danilo e siamo stimolati dal suo costante impegno per lo sviluppo del basket,” ha spiegato Benjamin Morel, Nba Senior Vice President, e Managing Director Europe & Africa. “Il Gallo Camp 2014 ci dà la possibilità di supportare gli atleti di Special Olympic presentando il basket in un ambiente coinvolgente e divertente". L’ala italiana dei Nuggets ha iniziato la sua carriera in Nba con la canotta dei New York Knicks, dopo essere stato scelto con la sesta chiamata durante il Draft del 2008. Nel 2011, Gallinari è passato ai Denver Nuggets, risultando uno dei migliori marcatori della squadra, con i suoi 16 punti di media raggiunti nella stagione 2012-2013. Gallinari si è infortunato al menisco con lesione del legamento del crociato del ginocchio il 4 aprile dello scorso anno, e questo infortunio lo ha tenuto fuori per la stagione 2013-14.

A proposito di Nba: Nba è un brand internazionale costruito attorno a tre leghe sportive professionistiche: la National Basketball Association, la Women’s National Basketball Association, e Nba Development League. La Lega ha raggiunto una forte presenza internazionale con partite ed eventi in 215 paesi e in 47 lingue differenti, il merchandise di Nba coinvolge 125.000 negozi in 100 paesi di 6 diversi continenti. All'inizio della stagione 2013-14 i roster delle squadre Nba presentavano 92 giocatori internazionali provenienti da 39 diversi paesi. Nba TV è disponibile in 60 mln di case statunitensi e NBA.com registra mediamente 42 mln di visitatori al giorno, più della metà dei quali non provengono dagli U.S.A. Nba è lo sport numero 1 al mondo sui social network con più di 500 mln di fan attivi. Attraverso Nba Cares, la lega con le sue squadre e i suoi giocatori, ha donato più di $225mln in beneficenza, ha svolto più di 2.6 mln di ore di lavoro socialmente utile e creato più di 830 luoghi dove ragazzi e famiglie possono vivere, imparare o giocare.

TAGS:
Basket
Danilo gallinari
Nba

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento