Serie A: EA7 imbattibile, Roma travolta

L'Olimpia vince 85-61 e centra la dodicesima vittoria consecutiva in campionato. Siena cade a Pistoia, Varese risorge a Pesaro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Olimpia, Ipp

Non si arresta la marcia dell'EA7 in campionato. L'Olimpia travolge Roma 85-61 e centra la dodicesima vittoria consecutiva nella regular season. Perde contatto Siena, battuta 77-76 a Pistoia nel derby toscano, Caserta piega Montegranaro 75-68, Reggio Emilia si impone in rimonta su Bologna (70-71). Risorge Varese, che dopo 4 ko di fila fa il colpo a Pesaro (79-86), mentre Avellino cade a Cremona (83-75).

Anche senza Langford e con un Hackett non irresistibile (7 punti con un solo canestro dal campo), l'Olimpia supera in scioltezza una Virtus a cui non bastano i 17 punti di Hosley e i 13 di Jones per fare gara pari. Milano (Melli 24, Moss 16) domina l'incontro dall'inizio alla fine e in classifica sale a 36 punti. Siena non tiene il passo della capolista, la Mens Sana (Green e Haynes 15) cade a Pistoia (Wanamaker 19, Gibson 16) dopo quattro successi di fila e scivola a -6 da Milano.

Non conosce fine la crisi di Bologna. La Virtus, trascinata dai 27 punti di Hardy, sciupa un vantaggio di 10 punti a 2' dal termine. Cervi realizza il tiro libero del sorpasso Reggio Emilia (70-71) allo scadere, a Matt non riesce il tiro della disperazione sulla sirena. Jeff Brooks è il miglior realizzatore di Caserta (14 punti) nel successo su Montegranaro. In coda fondamentali vittorie di Cremona (Jackson 25) su Avellino (Lakovic 18) e di Varese (Banks 25) su Pesaro (Petty 21).

TAGS:
Basket
Milano
Roma
Serie a

I VOSTRI COMMENTI

conterosso-di-maggio - 17/03/14

Concentrati e attenti fino in fondo.

segnala un abuso